Settembre 18, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

I single temono di uscire di nuovo dopo aver contratto il virus

È passato un anno da quando Eric Battelman ha avuto un appuntamento.

Il 26enne regista televisivo americano (completamente) non può incolpare la lunga pausa di cattive battute di ripresa, New York Post rapporti.

“Ero bloccato in così tante fasi di conversazione [online] Con le donne durante il lockdown. “Niente di tutto questo si è rivelato essere un vero appuntamento e non ha generato i più grandi sentimenti”, ha detto Eric.

Soffre di FODA – la paura di uscire di nuovo durante i periodi di pandemia.

Secondo un recente studio del sito di incontri Hinge, più della metà degli utenti dell’app ha sviluppato una fobia appena scoperta.

“Questa è la più grande (nuova) tendenza che abbiamo visto tra i dati”, ha affermato il rapporto a maggio, osservando che il 44% dei cercatori di relazioni è stato colpito da FODA.

Relazionato: “Millennium Freak” Esatto

di recente partita chiara Ha anche riferito che il 38% dei single “è preoccupato per le proprie abilità sociali quando si tratta di frequentare la vita reale”.

“Le ruote sono arrugginite”, ha detto Rachel Delto, capo esperto di appuntamenti presso Match.

“Prima di Covid-19, le persone erano in un solco di appuntamenti. E poi le persone hanno smesso di allenarsi”, ha aggiunto.

Secondo il rapporto, pensare troppo ai minimi dettagli, come ritardare la data, è qualcosa che un utente di cerniera su tre ha ammesso.

“Ogni volta che non ti senti come se stessi facendo qualcosa, c’è ansia intorno”, ha detto la signora Dialto. “Penso che ci siano molte persone che esprimono questa preoccupazione di ‘Ho dimenticato come farlo. “

READ  Il vicino taglia l'albero a metà nella disputa sui rami cadenti nel Regno Unito

Daniela Orellana, un’insegnante dell’Oregon, ha ammesso di aver lasciato uomini belli che hanno picchiato il suo profilo cardine nel limbo per paura di rimettersi in gioco.

“Adorerò? [them] dal mio telefono? È quello che continuo a chiedermi”, ha detto il 30enne, che non si frequentava dall’inizio della pandemia. Le date sono sfasate del 1.000 per cento a causa di questa incertezza”.

Relazionato: Come ottenere più incontri di incontri online

Orellana è persino preoccupata di non sapere più quando verrà colpita.

Gli amici mi hanno detto: “Sai che sta flirtando con te, vero?” “Questo non era un problema pre-pandemia per me”, ha detto il 30enne.

Per Victoria Pla, il nuovo problema è avvicinarsi alle persone, quando era abbastanza coraggiosa da parlare con estranei al supermercato locale.

Il copywriter di 24 anni ha avuto un unico appuntamento la scorsa estate, ma ha affermato che la necessità di mantenere le distanze sociali era fastidiosa.

“È difficile avere quelle interazioni da single”, ha detto Victoria, che si è presa una pausa di nove mesi negli appuntamenti prima di farsi vaccinare ad aprile. “Perdi un po’ di anima una volta che hai un bell’appuntamento.”

Victoria ha anche ammesso che il rischio di contrarre il virus si è manifestato a Voda. Da quando ha ricevuto il vaccino, uscirà solo con uomini che sono stati vaccinati.

‘Quale – quale [is] “Nervosamente esausta”, ha detto. “Non voglio uscire con qualcuno con cui potrei davvero ammalarmi, o che potrebbe essere un editore”.

Non c’è da stupirsi che alcuni newyorkesi single decidano che è più facile restare a casa.

READ  Un test del DNA svela il segreto della città natale di una donna

“C’è sicuramente una sicurezza nel non doversi mettere in gioco”, ha detto la signora Dialto.

Ma c’è speranza.

Suggerisce “piccoli passi” di brevi attività ai primi appuntamenti – organizzare un picnic nel parco piuttosto che tuffarsi nella cena per ore.

“Ti sentirai di nuovo molto normale”, ha detto la signora Dialto. “Una volta tornato lì, molto rapidamente, tornerà la sensazione di ‘Questo è il modo in cui comunichiamo, questo è il modo in cui costruiamo relazioni'”.

Eric, il regista televisivo, ha finalmente rotto la siccità di un anno la scorsa settimana incontrando una donna per un drink al bar. Era nervoso prima perché lei aveva precedentemente cancellato.

“Non si farà vedere.” Continuavo a ripetermi che stavo andando al pub”.

“Era tutto nella mia testa. Ci siamo divertiti molto insieme e stavamo programmando di vederci di nuovo… almeno credo di sì”, ha detto. “Non sarei troppo preoccupato per un secondo appuntamento.”

Questo articolo è apparso originariamente su New York Post Riprodotto con permesso