Novembre 30, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

I proprietari più ricchi della Premier League e il confronto tra Leeds United, Aston Villa, Everton e Liverpool e Arsenal

Il 48enne italiano ha annunciato a maggio 2017 di essersi assicurato un accordo di riscatto per il club, subentrando all’ex comproprietario Massimo Cellino. Ha supervisionato la promozione del club in Premier League dopo aver nominato Marcelo Bielsa nell’estate del 2018.

In precedenza, nel 2018, le 49ers Enterprises, i finanziatori dell’NFL Club San Francisco 49ers, hanno acquistato una quota di minoranza del club poiché hanno acquistato il 15% delle azioni.

Nel novembre 2021, Leeds ha annunciato che gli investitori statunitensi avevano aumentato le loro partecipazioni nel gruppo Elland Road al 44%. Andrea Radrizzani possiede ancora una quota di maggioranza del 56% in Elland Road attraverso Aser Ventures.

L’amministratore delegato del Leeds Angus Kinnear ha affermato che entrambe le parti “rimangono inequivocabilmente impegnate nei confronti del club” dopo che 49 giocatori hanno aumentato la posta in gioco per un prezzo non divulgato. All’inizio del 2021, il presidente di 49ers Enterprises, Paraag Marathe, è diventato vicepresidente dopo aver aumentato la proprietà al 37%.

Qui, diamo un’occhiata alle voci sul patrimonio netto di ogni proprietario della Premier League per vedere la classifica di Radrizzani. Qualche sorpresa qui?