Settembre 18, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

I primi 10 paesi hanno le maggiori riserve auree nel 2020-2021

Stati Uniti: 8.133,5 tonnellate

Gli Stati Uniti sono al primo posto con una riserva di 8.133,5 tonnellate d’oro. American Bullion Depot, comunemente indicato come Fort Knox, è un edificio bunker adiacente allo United States Army Center a Fort Knox, Kentucky. È gestito dal Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti. Il tesoro ospita una gran parte delle riserve auree degli Stati Uniti, così come altri oggetti di valore posseduti o sotto la custodia del governo federale. Tutti i depositanti federali sono controllati dalla polizia della zecca degli Stati Uniti.

Germania: 3.362,4 tonnellate

Le riserve auree della Germania sono detenute presso la Deutsche Bundesbank a Francoforte sul Meno, la filiale di New York della Federal Reserve Bank degli Stati Uniti e la Banca d’Inghilterra a Londra. La Germania ha completato un processo di reinsediamento quadriennale nel 2017 per restituire 674 tonnellate di oro ai suoi caveau dalla Banca di Francia e dalla Federal Reserve Bank di New York.

Tonnellate Italia - 2.451,8

Tonnellate Italia – 2.451,8

Anche l’Italia ha mantenuto nel tempo le dimensioni delle sue riserve e il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi le ha sostenute. Come altre banche centrali nazionali del sistema euro, la Banca d’Italia gestisce le riserve ufficiali dell’Italia e parte della Banca centrale europea (BCN). La Banca d’Italia è responsabile della valuta estera e delle riserve auree ufficiali del paese. Dopo la Federal Reserve statunitense, la Deutsche Bundesbank e il Fondo monetario internazionale, la Banca d’Italia possiede la quarta riserva d’oro al mondo. L’oro della banca ha un peso di 2.452 tonnellate, per lo più in lingotti (95.493) ma con poche monete ben lanciate.

READ  L'Italia accetta un piano di ripresa economica con i fondi dell'Unione Europea per combattere il COVID-19
-->

Francia - 2436.0

Francia – 2436.0

Negli ultimi anni, la banca centrale francese ha venduto pochissimo oro e ci sono state richieste per porvi fine completamente. Marine Le Pen, presidente del partito di estrema destra National Front, ha guidato l’accusa non solo per fermare la vendita di oro nel paese, ma anche per restituire l’intero importo dalle casse straniere. La Francia è al quarto posto della lista con 2.435,7 tonnellate d’oro.

Russia - 2299.9

Russia – 2299.9

Negli ultimi sette anni, la Banca centrale russa è stata il più grande acquirente di oro, superando la Cina per diventare il quinto più grande detentore di riserve auree nel 2018. La Russia ha acquistato 224 tonnellate d’oro nel 2017 nel tentativo di diversificare la sua valuta lontano dal Dollaro Americano. . La Russia ha spostato in modo aggressivo le sue riserve estere dal dollaro USA all’oro e ad altre valute negli ultimi tre anni.

Cina - 1948 3

Cina – 1948 3

Per la prima volta dal 2009, la Banca popolare cinese ha iniziato a pubblicare l’attività di acquisto di oro su base mensile nell’estate del 2015. Sebbene la Cina sia al sesto posto in termini di riserve auree, il metallo giallo rappresenta solo il 3,4% del totale del paese. Partecipazioni.

Svizzera – 1.040,0

La Svizzera, che possiede le maggiori riserve auree pro capite del mondo, è al settimo posto. Durante la seconda guerra mondiale, il paese neutrale divenne un centro per il commercio dell’oro in Europa, trattando sia con gli alleati che con le potenze dell’Asse.

Giappone – 765.2

Nel febbraio 2021, le riserve auree del Giappone sono state segnalate a 42,878 miliardi di dollari. Questo è inferiore alla cifra precedente di $ 45,854 miliardi nel gennaio 2021. Il Giappone è anche l’ottavo più grande accumulatore d’oro e la terza più grande economia del mondo.

India – 657,7

Le riserve auree sono cresciute a 676,61 tonnellate, rispetto a 668,25 tonnellate, nel quarto trimestre del 2020 in India. Le riserve auree in India sono aumentate in termini di dollari; $ 1,008 miliardi nella settimana terminata il 18 dicembre contro il dollaro; 37,020 miliardi, rivelati dai dati della Reserve Bank of India. Non c’è da stupirsi che la Bank of India abbia uno dei più grandi negozi d’oro del mondo.

Paesi Bassi – 612.5

La banca centrale olandese ha annunciato che i suoi caveau d’oro saranno spostati da Amsterdam a Camp New Amsterdam, a circa un’ora fuori città, citando ingombranti misure di sicurezza nella posizione attuale. I Paesi Bassi sono al 10 ° posto con 612,5 tonnellate di riserve auree

I primi 10 paesi hanno le maggiori riserve auree

I primi 10 paesi hanno le maggiori riserve auree

I primi 10 paesi hanno le maggiori riserve auree

Paesi Riserve auree in tonnellate La quota di oro nelle riserve valutarie
Stati Uniti d’America 8133.5 78,7%
Germania 3.362,4 76,1%
Italia 2.451,8 70,7%
Francia 2.436.2 66,0%
Russia 2.298.5 23,7%
Cina 1.948,3 3,5%
Svizzera 1.040,0 6,1%
Giappone 765.2 3,3%
India 676.6 7,0%
Olanda 612.5 69,0%