Agosto 6, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

I passeggeri delle crociere risultano positivi al Covid-19 in Italia

due piloti su Nave da crociera Nel Mediterraneo positivo COVID-19.

La coppia stava viaggiando sulla nave da crociera MSC Seaside ed è sbarcata con le loro famiglie a Siracusa, in Sicilia, martedì, ha riferito MSC alla CNN mercoledì. Entrambi i passeggeri erano asintomatici.

La crociera aveva precedentemente attraccato a Malta ma ai passeggeri è stato negato lo sbarco perché la nave aveva effettuato solo una chiamata “tecnica”, secondo l’operatore di crociera, che non ha rivelato la nazionalità né il numero totale dei passeggeri a bordo.

Tutti i passeggeri che viaggiano con MSC devono sottoporsi a un test Covid-19 96 ore prima della partenza, un altro al momento della partenza e un terzo durante la crociera. La MSC non richiede che i passeggeri siano vaccinati, ma le regole si applicano a coloro che sono stati vaccinati.

Gli ospiti a bordo sono tenuti a indossare le mascherine nelle aree pubbliche e il distanziamento sociale.

“Il nostro protocollo funziona, se non a bordo, queste due persone continueranno a commerciare liberamente”, ha detto il portavoce di MSC Michele Curatullo.

Quartolo ha aggiunto che la compagnia aveva in atto un piano di emergenza per ogni scalo, il che significa che “è stato attivato immediatamente il trasporto preventivo” per i due passeggeri risultati positivi.

Luca Biondolillo, chief communication officer di MSC Cruise, ha affermato che tre delle navi della compagnia sono attualmente in mare e il numero è destinato a salire a otto entro agosto.

Nell’agosto 2020, MSC Crociere è stata la prima grande compagnia di crociere a riprendere la navigazione in Europa dopo che la prima ondata della pandemia di Covid-19 si è placata.

READ  Holoride completa il round di finanziamento della serie A, guidato da Terranet Stockholm Stock Exchange: TERRNT B

Da allora, la compagnia di crociere ha viaggiato su e giù per l’Italia, lanciando recentemente la sua prima crociera nel Regno Unito in oltre un anno.

Chi vuole fare una crociera dagli Stati Uniti ha dovuto sospendere i propri piani a causa della pandemia, ma c’è speranza all’orizzonte.

Naviga su molte compagnie di crociera È prevista la partenza dai porti statunitensi il mese prossimo, quasi 15 mesi dopo che un ordine di divieto di navigazione dei Centri statunitensi per la prevenzione e le malattie ha interrotto le crociere.

La maggior parte delle navi sta ancora aspettando l’approvazione del CDC per salpare. Dall’ottobre dello scorso anno, l’agenzia ha emesso una serie di sofisticati requisiti e linee guida sotto forma di ordine di navigazione condizionato.