Maggio 21, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

I negozi Nintendo Wii e DSi sono stati chiusi per diversi giorni senza spiegazioni

Nintendo ha smesso di vendere giochi per DSi e Wii 2017 E il 2019 rispettivamente, ma ha continuato a consentire agli utenti di scaricare giochi che già possedevano. Ora, entrambi i negozi hanno completamente smesso di funzionare senza spiegazioni da parte dell’azienda, Eurogamer È stato segnalato. Se provi a selezionare un canale Wii Shop, vedrai solo una schermata bianca vuota e un codice di errore, una situazione che va avanti da circa quattro giorni.

Quando quei negozi hanno inizialmente chiuso, Nintendo ha affermato che puoi ancora scaricare i giochi acquistati per un periodo di tempo indefinito. Tuttavia, ha avvertito che alla fine i server verranno chiusi completamente, il che significa che le persone non saranno in grado di scaricare o trasferire i giochi acquistati utilizzando lo strumento di trasferimento del sistema Wii.

Nintendo ha mantenuto in funzione questi negozi per molto tempo (Dal 2006 Nel caso della Wii), ma le persone sarebbero davvero sconvolte se Nintendo chiudesse l’accesso senza alcun preavviso. Senza dubbio molti avrebbero gradito un avviso almeno qualche mese fa in modo da poter scaricare o trasferire i loro giochi. Sembra che i server siano ancora in esecuzione, poiché alcune persone hanno scoperto che possono utilizzare strumenti di terze parti come NUSDownloader per accedere ai giochi.

Sony ha recentemente costretto a farlo ritirarsi Su decisione di chiusura Negozi PS3 e Vita dopo il contraccolpo dei consumatori. La situazione è molto diversa per Nintendo, ma probabilmente fornirà una sorta di spiegazione se i negozi online non torneranno presto.