Gennaio 27, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

I mercati europei stanno osservando i cambiamenti nella politica Covid della Cina

Azioni in movimento: ASMI in rialzo del 6%, azioni Bridgepoint in ribasso del 4%

ASM Internazionale Le azioni sono aumentate del 6,5% nei primi scambi per guidare lo Stoxx 600 dopo che la società olandese di semiconduttori ha alzato la sua guida nel quarto trimestre.

In fondo all’indice c’è la società di private equity britannica Gruppo Punto di Ponte È sceso del 4,7% dopo che i resoconti dei media hanno indicato che la società sta valutando l’acquisto di 1 miliardo di dollari da Energy Capital Partners, che investe nella trasformazione energetica.

La Cina probabilmente non apporterà cambiamenti improvvisi alla sua politica Covid: NUS

Il professor Wang Junguo della National University of Singapore ha dichiarato alla CNBC che è improbabile che il governo cinese apporti cambiamenti improvvisi alla sua politica sulla non diffusione del coronavirus, perché ciò creerebbe il caos. “Squawk Box Asia”.

“Se cambi improvvisamente la politica, penso che il danno e le conseguenze saranno peggiori – sarà davvero disordinato perché penso che la diffusione di Covid sarà assolutamente senza precedenti”, ha detto Wang.

Ha aggiunto che si aspettava che il leader cinese Xi Jinping apportasse modifiche a livelli più interni per mitigare l’opposizione pubblica.

Wang ha detto che Xi non vuole ammettere formalmente che “la politica è stata sbagliata per molto tempo”, ma non può cambiarla immediatamente.

– Jihe Lee

I prezzi del petrolio salgono di oltre un dollaro prima del briefing della Cina

I prezzi del petrolio sono saliti prima della conferenza stampa del Consiglio di Stato cinese, mentre gli investitori continuano a monitorare gli sviluppi, riducendo alcune delle perdite che hanno visto lunedì, quando hanno toccato i livelli più bassi in quasi un anno.

READ  Disney + Italy mette in evidenza l'adattamento del film "I leoni di Sicilia" - Scadenza

Il Futures intermedi del Texas occidentale È aumentato dell’1,76%, attestandosi a 78,59 dollari al barile, mentre è salito Futures sul greggio Brent È salito del 2,28%, attestandosi a 85,00 dollari al barile.

Tuttavia, i mercati petroliferi potrebbero “calcolare male le notizie sulla chiusura della Cina”, ha scritto Rystad Energy in una nota.

“[The latest lockdowns’] Il potenziale impatto sulla domanda di petrolio a breve termine della Cina, in particolare nei trasporti, sarà probabilmente minore”, ha affermato, citando la ricerca della società sull’attività di traffico reale in Cina.

Anche se i casi giornalieri di Covid continuano ad aumentare, città come Shanghai non hanno mostrato un rallentamento dell’attività del traffico stradale, secondo la ricerca di Rystad Energy.

– Lee Ying Chan

CNBC Pro: il gestore patrimoniale nomina 9 azioni “economiche” da acquistare man mano che aumentano i timori di recessione

Stephen Glass, amministratore delegato di Pella Funds Management, ha affermato che è “importante” per gli investitori esaminare le valutazioni in questo momento mentre incombe una recessione e l’inflazione sembra destinata a continuare.

In questo contesto, Glass ha scelto un elenco di nove titoli che, a suo dire, “sembrano particolarmente convenienti date le prospettive di crescita”.

Gli abbonati CNBC Pro possono leggere di più qui.

– Wizen abbronzatura

Mercati europei: ecco i bandi di apertura

Martedì i mercati europei stanno entrando in uno stato d’animo misto mentre gli investitori tengono d’occhio la Cina tra le speculazioni secondo cui il governo potrebbe apportare modifiche alla sua rigorosa politica anti-coronavirus.

Il FTSE britannico dovrebbe aprire di 46 punti in più a 7.494, il DAX tedesco è in calo di 3 punti a 14.401, il CAC francese è in rialzo di 2 punti a 6.675 e il FTSE MIB italiano è in rialzo di 27 punti a 24.523, secondo i dati di IG.

READ  Covid provoca il caos in tutta l'UE: l'Italia ora accetta casi di emergenza dalla Germania | Reale | Notizia

I guadagni provengono da EasyJet e i rilasci di dati includono i dati sulla fiducia dei consumatori dell’Eurozona e sul clima aziendale per novembre.

– Holly Ellytt