Gennaio 27, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

I mercati europei iniziano la settimana mentre gli investitori attendono i dati chiave degli Stati Uniti

LONDRA – Le azioni europee dovrebbero aprire le loro porte in territorio positivo lunedì, poiché i mercati globali attendono i dati chiave sull’inflazione negli Stati Uniti questa settimana e ulteriori commenti dal presidente della Federal Reserve statunitense Jerome Powell in merito agli aumenti dei tassi di interesse.

Il FTSE del Regno Unito dovrebbe aumentare di 16 punti a 7490, il DAX della Germania di 12 punti a 15946, il CAC della Francia di 16 punti a 7223 e il FTSE MIB dell’Italia di 26 punti a 27463, secondo i dati di IG. .

I mercati globali stanno attraversando una settimana ricca di eventi, con gli ultimi dati sull’inflazione degli Stati Uniti che sono stati un punto chiave per questa settimana. L’indice dei prezzi al consumo degli Stati Uniti è previsto per mercoledì e l’indice dei prezzi alla produzione è previsto per giovedì.

I prezzi al consumo in Europa e negli Stati Uniti sono aumentati negli ultimi mesi. Venerdì scorso, l’inflazione nell’Eurozona ha toccato un nuovo record a dicembre, raggiungendo il 5% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso.

Inoltre, gli investitori non vedono l’ora di ricevere ulteriori commenti sui tempi dell’imminente aumento dei tassi di interesse da parte di Powell, poiché il presidente della Federal Reserve dovrebbe testimoniare martedì durante l’audizione della commissione del Senato.

La Fed ha segnalato che potrebbe ridurre la sua politica monetaria accomodante in modo più aggressivo di quanto alcuni avessero previsto. Il verbale della riunione di dicembre della Federal Reserve, pubblicato mercoledì scorso, ha mostrato che la banca centrale prevede di ridurre il proprio bilancio oltre ad aumentare i tassi di interesse.

READ  Il percorso di finanziamento del G20 a Genova: Integrare le prospettive domestiche nell'agenda delle infrastrutture del G20

I mercati monitoreranno i colloqui sulla sicurezza tra di loro I diplomatici statunitensi e russi sono a Ginevra lunedì, con l’obiettivo di calmare le tensioni sull’Ucraina.

Sul fronte dei dati in Europa lunedì, l’Eurozona pubblica i suoi ultimi dati sulla disoccupazione per novembre, i Paesi Bassi pubblicano i dati sulla produzione industriale per novembre e l’Italia pubblica i suoi dati sulle vendite industriali per lo stesso mese.

Ti è piaciuto questo articolo?
Scelte di azioni esclusive, idee di investimento e trasmissione in diretta globale della CNBC
firma per CNBC PRO
Inizia ora la tua prova gratuita