Maggio 23, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

I medici liberali ottengono tre impegni dal Ministero della Salute

Il 17 marzo, i sindacati dei medici liberali si sono incontrati con il ministro della Salute Khaled Ait Taleb per discutere le loro richieste. Sono stati presi tre impegni.

21 marzo 2022 alle 19:20

Modificato il 21 marzo 2022 alle 19:30.

Il 17 marzo, i sindacati dei medici liberali si sono incontrati con il ministro della Salute Khaled Ait Taleb per discutere le loro richieste. Sono stati presi tre impegni.

In un comunicato stampa pubblicato a seguito di tale incontro, i rappresentanti dei medici privati ​​hanno dichiarato che il principio di “azione” Incentivi per medici e dentisti Sono di classe legittimità Soprattutto nell’aspetto relativo alle condizioni per fruire della copertura sanitaria.

Il Ministero della Salute ha assunto altri impegni:

– elaborazione file Revisione nazionale dei prezzi di riferimento (TNR) entro fine ottobre 2022;

– Il Revisione generale dell’etichetta aziendale professionale Aumentare il numero degli atti pagabili da 3000 a 7000;

– Modalità elencoIncentivi per medici e dentisti in coordinamento con il Fondo Nazionale di Previdenza Sociale (CNSS). Sono previsti incontri tecnici per discutere tutti i dettagli.

“L’incontro di giovedì sarà senza dubbio un primo passo nella direzione di un partenariato efficace e forte al servizio della salute dei cittadini, valorizzando la posizione del medico e del dentista” e promuovendo i sindacati.

I medici liberali rinviano lo sciopero nazionale

READ  Oltre le elezioni: le promesse liberali e la scienza