Gennaio 24, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

I legislatori del Regno Unito formano un gruppo di risorse digitali e digitali per garantire che la regolamentazione supporti l’innovazione – Bitcoin News Regulatory

I legislatori britannici hanno formato il Crypto and Digital Assets Group per garantire che le nuove regole per l’industria delle criptovalute supportino l’innovazione. “Siamo in un momento critico per il settore poiché i responsabili politici globali stanno ora rivedendo il loro approccio alla criptovaluta e il modo in cui è regolamentata”, ha affermato il parlamentare britannico che guiderà il gruppo.

I legislatori britannici costituiscono l’asset digitale e il gruppo crittografico

Il Financial Times ha riferito venerdì che parlamentari britannici e membri della Camera dei Lord hanno formato il Digital and Digital Asset Group.

La deputata del Partito nazionale scozzese (SNP) Lisa Cameron, che presiederà il gruppo trasversale di legislatori, ha chiarito che il gruppo lavorerà per garantire che le nuove regole per l’industria delle criptovalute “sostengano l’innovazione”. Ha detto in dettaglio:

Siamo in un momento critico per questo settore, poiché i responsabili politici globali stanno ora rivedendo anche il loro approccio alla criptovaluta e il modo in cui è regolamentata.

La nuova suite di cifratura è stata ufficialmente registrata in Parlamento la scorsa settimana. I suoi membri includono l’ex ministro dell’Economia digitale Ed Vaese e Harriet Baldwin, ex parlamentare conservatrice, ex dirigente di JPMorgan.

Cryptouk, un’associazione di categoria per le risorse digitali, fungerà da segreteria del gruppo parlamentare. L’associazione ha esercitato pressioni sui legislatori per un anno per una regolamentazione positiva della criptovaluta nel Regno Unito

I sostenitori della criptovaluta hanno avvertito che il governo del Regno Unito è stato troppo lento nel fissare regole per il business degli asset digitali, che rischia di portarlo all’estero. Il controllo finanziario del Regno Unito, la Financial Conduct Authority (FCA), ha bandito i cripto-derivati ​​per gli investitori al dettaglio e si è opposto ai fondi criptati.

READ  Howe e De Bruyne positivi al Covid-19, Lingard considera il West Ham con il futuro incerto del Man United, Tuchel su Rudiger, l'Arsenal vuole di più da Aubameyang più le ultime voci di mercato

Le autorità di regolamentazione hanno ripetutamente avvertito dei rischi delle truffe di criptovaluta e delle attività non regolamentate. Secondo la società di analisi dei dati blockchain Chainalysis, le truffe che coinvolgono la criptovaluta sono costate agli investitori 7,8 miliardi di dollari a livello globale quest’anno.

Cosa ne pensi della creazione del digital and digital asset group da parte dei legislatori britannici? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Kevin Helms

Kevin, uno studente di economia austriaco, ha trovato Bitcoin nel 2011 e da allora è un missionario. I suoi interessi risiedono nella sicurezza di Bitcoin, nei sistemi open source, negli effetti di rete e nell’intersezione tra economia e crittografia.

crediti fotografici: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è un’offerta diretta o una sollecitazione di un’offerta di acquisto o vendita, né una raccomandazione o approvazione di prodotti, servizi o società. Bitcoin.com Non fornisce consulenza in materia di investimenti, fiscali, legali o contabili. Né la Società né l’autore saranno responsabili, direttamente o indirettamente, per eventuali danni o perdite causati o presumibilmente causati da o in connessione con l’uso o l’affidamento su qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.