Maggio 21, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

I Lakers pubblicano un aggiornamento sulla salute di Anthony Davis!

Ancora una volta in disparte, Anthony Davis manca i Lakers in questi momenti cruciali. Quando possiamo aspettarci di rivederlo in campo? Frank Vogel ha condiviso alcune informazioni sul suo pony, senza entrare nei dettagli.

talentuoso come lui, Antonio Davis Sembra essere più fragile dal punto di vista fisico. Il numero degli infortuni all’interno dei Lakers è raddoppiato dall’inizio della stagione, proprio come la sua carriera. Questa volta, è stato il suo piede storto a tenerlo fermo per diverse settimane, con grande dispiacere della sua squadra Ovest ancora a 9 gradi (30 vittorie 40 sconfitte).

Nel contesto attuale, si può presumere che non supererà nemmeno il traguardo delle 50 partite durante l’anno fiscale, proprio come nel 2020-21. Fortunatamente, secondo Frank Vogel, la riabilitazione delle sopracciglia è andata avanti senza ostacoli finora. Il tecnico californiano è tornato sull’argomento prima della vittoria su Toronto (128-123 ai supplementari), spiegando che gli ultimi giorni sono stati incoraggianti per il giocatore:

Anthony Davis sta facendo progressi con la sua riabilitazione

Anthony Davis continua a sparare in campo, secondo Frank Vogel, e sta migliorando ogni giorno: “Anthony ha avuto una buona settimana… È stata una settimana produttiva. »

A priori, il recupero dell’enorme uomo stava andando bene, anche se il tattico non voleva espandersi ulteriormente nel suo caso pony. Ha aggiunto, tuttavia, che per ora AD sarà limitato a questo tipo di esercizio prima di passare alla fase successiva:

Lo sta facendo solo per ora, ma le cose gli stanno andando bene. Questo è tutto ciò che possiamo dirti.

Mentre i fan di Crimson e Gold non dovrebbero aspettarsi il suo ritorno nei prossimi giorni, sembra che l’ex Pelican tornerà prima della fine della campagna regolare. È una buona cosa per LeBron & co. , perché anche se stasera vinceranno la partita contro i Raptors, la loro presenza interiore soprannaturale sarà essenziale per sperare di andare lontano nel 2021-22. Sempre che non ricada, ovviamente.

Non c’è dubbio che la notizia di Anthony Davis abbia motivato un po’ di più i suoi compagni di squadra dei Lakers. Con un po’ di fortuna, The Brow potrà presto tornare ad aiutare la sua gente, dato il Play-In di metà aprile.