Dicembre 7, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

I genitori di Gabi Pettito rivelano cosa fosse veramente Brian Laundry

I genitori sbalorditi di Gabi Pettito, i cui resti sono stati trovati vicino a un campeggio nel Wyoming, hanno parlato del suo fidanzato, Brian Laundry.

I genitori in lutto di Gabi Pettito hanno rivelato come hanno accolto il suo finanziere ancora perduto, Brian Laundry, nella loro casa e hanno avuto completa fiducia nel suo viaggio attraverso il paese perché pensavano che si stesse “prendendo cura di lei”.

Madre Nicole Schmidt, suo marito Jim e il padre biologico di Gabi, Joe Pettito, si sono seduti per un’intervista con 60 Minutes su Channel Nine pochi giorni dopo l’annuncio del risultato dell’autopsia su come il 22enne è stato ucciso.

I resti di Petitto sono stati trovati il ​​19 settembre dopo una frenetica ricerca nel Grand Teton National Park nel Wyoming.

Giorni dopo, un’autopsia preliminare ha rivelato che il metodo di morte in relazione al giovane Youtuber è stato l’omicidio, e questa settimana una sentenza definitiva ha identificato la causa della morte come “strangolamento”.

La signora Schmidt e il signor Pettito hanno denunciato la scomparsa della loro figlia l’11 settembre, dopo aver mancato di comunicare con loro in alcun modo per diversi giorni. La signora Schmidt ha affermato che la mancanza di lettere era molto insolita e, dopo aver scoperto che il signor Laundry era tornato a casa della sua famiglia in Florida senza sua figlia, sapeva che qualcosa non andava.

“Quasi ogni giorno [Gabby] La signora Schmidt ha detto al programma di attualità:

“Mi è piaciuto ricevere aggiornamenti. Ero sbalordito da quello che stava facendo, è stato fantastico.”

«La notte dell’undici, quando il detective è venuto alla mia porta per dirmi che il camion era in Florida con lui.

READ  Tre persone sono state uccise da un treno negli Stati Uniti dopo che un uomo ha cercato di tirare fuori le donne dall'auto

“lei [the Detective] Ha anche detto che [Laundrie] Ha un avvocato. Sono quasi caduto a terra perché ero tipo “Dov’è Gabby?” Questa è stata la mia risposta a quell’informazione. Ero scioccato. Sapevo che qualcosa non andava”.

C’è solo una “persona significativa” nel caso di Gabe Pettito – e questo è il suo finanziamento, che non esiste dal 14 settembre.

Tornando a casa dei suoi genitori a North Port, in Florida, Laundry e i suoi genitori – Roberta e Chris – chiedono di rimanere “in secondo piano” mentre continuano le indagini sulla scomparsa di Pettito.

La signora Schmidt ha detto negli anni passati che la loro figlia usciva con la lavanderia e poi si fidanzava – era “educato” ma “tranquillo”. Indipendentemente da ciò, faceva parte della famiglia.

“Nessuno si aspettava che accadesse una cosa del genere, figuriamoci l’attenzione che ha ricevuto”, ha spiegato.

“È così surreale. È come se stessi guardando fuori. Non ti sembra nemmeno di esserlo.”

“lui è [Brian] Era molto gentile e calma”.

Il patrigno di Gabe, il signor Schmidt, ha detto che Laundry andava sempre d’accordo con gli altri figli della famiglia.

Disse: “Lo hanno conosciuto e l’hanno amato”.

“[He would] “Disegno loro immagini e cose”, ha aggiunto la signora Schmidt. “Stava leggendo libri al mio bambino la sera prima di andare a letto. Quindi sembrava un bravo ragazzo”.

Petito e Laundrie hanno lasciato il lavoro e hanno deciso di intraprendere un’avventura campestre insieme e si sono fidati di loro su Instagram e YouTube.

I loro post erano, per un estraneo, pieni di sorrisi e risate, mentre ostentavano luoghi pittoreschi negli Stati Uniti.

“Ha sempre voluto farlo”, ha detto Pettito.

READ  La Lituania esorta i funzionari pubblici a sbarazzarsi dei telefoni cinesi

“E l’ha pianificato. Sapeva cosa voleva fare e sapeva dove voleva andare. Aveva un piano davvero buono. “

La signora Schmidt ha affermato che mentre era preoccupata per la figlia che viaggiava attraverso il paese, spesso in aree molto remote all’interno dei parchi nazionali, era confortata nel sapere che non era in viaggio da sola.

“Ero preoccupata”, ha spiegato la signora Schmidt.

“Le ho detto di stare attenta, stare al sicuro, assicurarsi di essere consapevole di ciò che ci circonda e di non fidarsi di tutti.

“Ma mi sentivo al sicuro perché era con Brian e sentivo che sarebbe andata bene. Pensavo che si sarebbe preso cura di lei”.

La lavanderia non è stata accusata della morte di Pettito, ma ha un mandato di cattura per il suo arresto per frode con carta di credito.

La signora Schmidt ha detto che sperava solo che gli ultimi momenti di sua figlia fossero “pacifici”.

“Spero che tu non soffra e che tu non abbia alcun dolore”, ha detto.

“Era dove voleva essere, guardando le bellissime montagne.”

60 Minuti va in onda la domenica su Canale 9 alle 21:30.