Settembre 25, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

I dettagli più sfrenati della cerimonia di apertura

Il Comitato Olimpico Internazionale ha dato alla giocatrice di rugby australiana Sharney Williams tutta la chiarezza per indossare un copricapo arcobaleno a sostegno della comunità LGBT+, Araldo del sole menzionato.

“Come si suol dire, come ho sempre detto, il rugby è un gioco per tutti”, ha scritto Williams su Instagram il mese scorso.

“È qui che mi sono sentito a mio agio e accettato per quello che ero. Questa inclusività gioca un ruolo importante nel motivo per cui ho scelto di giocare a rugby oggi.

“La visibilità e la consapevolezza sono una parte importante per rendere il mondo dello sport un luogo migliore e più sicuro per i membri della comunità LGBTQI+.

“Ho collaborato con Gilbert per creare uno splendido copricapo arcobaleno che mostri il mio orgoglio di far parte di questa straordinaria comunità. Spero che questo incoraggi altri nel mondo dello sport, giovani e meno giovani, a uscire allo scoperto e ad agitare il loro orgoglio ad alta voce come bene.”

Alla domanda all’inizio di quest’anno sui suoi pensieri sul contratto europeo di Israel Fulau, Williams ha risposto senza mezzi termini: “Non so di chi stia parlando”.

Folau ha perso gravemente il suo contratto con il Rugby Australia dopo aver affermato che “gli omosessuali erano destinati all’inferno a meno che non si fossero pentiti dei loro peccati”

La squadra di rugby australiana Sevens difenderà il titolo la prossima settimana dopo aver vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio 2016.

READ  Caso Gabi Pettito Brian Laundry: l'ufficiale di TikTok Jessica Schultz afferma di aver aiutato l'FBI a trovare il corpo della donna scomparsa