Maggio 29, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Heathrow e Gatwick: ultime regole di viaggio Covid per Francia, Spagna, Portogallo, Italia, Germania e Grecia

Ora che siamo entrati nel secondo mese dell’anno, potresti avere voglia di organizzare un inverno idilliaco scappa . Dato che le preoccupazioni per Covid e la variante Omicron sembrano stabilizzarsi, ci sono un certo numero di paesi che ora puoi visitare con facilità, purché tu sia aggiornato con le ultime regole di viaggio.

Ecco tutte le informazioni più recenti se stai programmando un freddo viaggio invernale in Francia, Spagna, Portogallo, Italia, Germania e Grecia volando da uno degli aeroporti di Londra, inclusi Gatwick e Heathrow.

Francia

Il mese scorso, le regole sui viaggi dal Regno Unito alla Francia sono cambiate, il che significa che i turisti in arrivo possono visitare senza un motivo essenziale, purché siano completamente vaccinati. I viaggiatori, tuttavia, dovranno presentare un test di flusso laterale negativo per i viaggi, sebbene i britannici non abbiano più un periodo di isolamento dopo l’arrivo in Francia.

PER SAPERNE DI PIÙ: Ultime regole di viaggio Covid per Svezia, Norvegia, Danimarca, Finlandia e Islanda

Le regole sono cambiate intorno agli inglesi in Francia, il che significa che possiamo viaggiare di nuovo lì se veniamo presi a pugni

Si raccomanda ai completamente vaccinati di portare la prova del loro jab di richiamo, in quanto ciò garantisce un “pass sanitario”, ampiamente utilizzato per l’accesso a ristoranti e bar. Il governo francese riconosce i certificati di vaccinazione conformi al quadro di certificazione dello stato Covid digitale dell’UE, a dimostrazione del fatto che sei completamente vaccinato con un vaccino autorizzato dall’UE Medico Autorità.

Ciò significa sette giorni dopo una seconda dose di Oxford / AstraZeneca, Pfizer / BioNTech, Moderna, 28 giorni dopo una singola dose di Johnson & Johnson o sette giorni dopo una singola iniezione per coloro che sono in grado di dimostrare di essere già stati infettati (anche se questo solo si applica ai vaccinati in Francia).

Spagna

Potresti essere consapevole del fatto che la Spagna ha visto un’impennata Covid casi nelle ultime settimane e molti luoghi di villeggiatura popolari sono attualmente al livello tre su quattro, che è moderatamente alto. I viaggiatori sono tenuti a presentare un modulo di controllo sanitario online, una prova di vaccinazione completa e potrebbe essere richiesto di completare ulteriori test all’arrivo.

A MyLondon, vogliamo assicurarci che tu riceva le ultime novità e il meglio da tutta la capitale.

READ  Annunciate le squadre di Euro 2022: l'Italia affronterà Francia, Islanda e Belgio

E un modo per farlo è ricevere le migliori notizie, recensioni e funzionalità da qualsiasi luogo tu sia direttamente nella tua casella di posta con le nostre newsletter gratuite via e-mail.

Abbiamo sette newsletter a cui puoi iscriverti al momento, inclusa una diversa per ogni parte di Londra, una EastEnders per tutti i pettegolezzi da Albert Square e una della metropolitana di Londra per tenerti aggiornato sugli ultimi trasporti notizia.

Le newsletter locali escono due volte al giorno e inviano le ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Dalle storie della comunità e dalle notizie che coprono ogni quartiere di Londra alle storie di celebrità e stile di vita, faremo in modo che tu ottenga il meglio ogni giorno.

Per iscriverti a una qualsiasi delle nostre newsletter, segui semplicemente questo link e seleziona la newsletter che fa per te.

E per personalizzare davvero la tua esperienza di notizie in movimento, puoi scaricare le nostre app gratuite più votate per iPhone e Android. Scopri di più qui.

Se sei completamente vaccinato e viaggi dal Regno Unito, puoi entrare in Spagna senza dover fare il test o la quarantena indipendentemente dal motivo del tuo viaggio. Il tuo stato di vaccinazione deve soddisfare i requisiti del periodo di validità delle autorità spagnole.

Dal 1° febbraio in poi devono essere trascorsi almeno 14 giorni dalla vaccinazione completa (con entrambe le dosi di un vaccino a 2 dosi o una dose di un vaccino monodose) prima dell’arrivo in Spagna. La data di vaccinazione deve essere specificata e la dose finale deve essere stata somministrata entro 270 giorni prima del viaggio in Spagna.

Italia

L’Italia richiede ai viaggiatori di compilare un modulo di localizzazione dei passeggeri e di presentare un risultato negativo di un test PCR entro 48 ore prima del volo o un test antigenico entro 24 ore. Accetta la prova di guarigione e il record di vaccinazione del Regno Unito come equivalente del “passo verde”. I viaggiatori non vaccinati devono comunque isolarsi per cinque giorni all’arrivo in Italia, oltre a presentare una PCR o un test di flusso laterale.

READ  Sundaram Finance Holdings Italy sta raccogliendo azioni nella mente

L’Italia accetterà la prova del Regno Unito COVID-19 record di recupero e vaccinazione come l’equivalente di un pass verde. Dal 1° febbraio è necessario aver ricevuto il vaccino finale entro 180 giorni affinché il certificato di vaccinazione sia valido quando si visita l’Italia.

Indipendentemente dal tuo stato di vaccinazione, chiunque arrivi in ​​Italia per via aerea, terrestre o marittima può essere sottoposto a test Covid random all’arrivo fino al 31 gennaio. Tutti gli arrivi dal Regno Unito in Sicilia dovranno sottoporsi a un test rapido del flusso laterale all’arrivo (gestito gratuitamente dalle autorità sanitarie locali).

Portogallo

I turisti britannici erano felicissimi che il Portogallo avesse allentato le sue regole

Il Portogallo ha allentato alcune delle sue regole, il che significa che ora è più semplice che mai viaggiare lì dal Regno Unito. I visitatori avranno bisogno di una prova di un test Covid negativo e all’arrivo verranno sottoposti a screening la temperatura.

Se la temperatura è di 38ºC o superiore o se mostri segni di malessere, ti potrebbe essere richiesto di fare un test Covid-19 e di rimanere in aeroporto fino a quando non ricevi il risultato del test.

Per entrare in Portogallo, devi completare una carta di localizzazione passeggeri online ed essere pronto a mostrare un risultato negativo del test Covid-19 o il tuo NHS o certificato di recupero COVID dell’UE Nel caso di regioni autonome, come Madeira, è necessario registrarsi sulla piattaforma Safe Travellers di Madeira.

Germania

Tutti i viaggiatori che entrano in Germania dal Regno Unito sono tenuti a completare la registrazione digitale prima della partenza, indipendentemente dallo stato di vaccinazione. Inoltre, la Germania utilizza un sistema a due livelli di categorie di rischio, con regole distinte sull’ingresso e sulla quarantena per ciascun livello.

READ  Abraham è venuto in Italia per trasferire 34 milioni alla Roma

Il Regno Unito è designato come “area ad alto rischio”, ma puoi entrare in Germania dal Regno Unito per qualsiasi scopo di viaggio se sei completamente vaccinato. Dal 3 gennaio, i viaggiatori di età pari o superiore a sei anni che entrano in Germania dall’estero devono possedere una prova di vaccinazione, prova di guarigione o un test Covid-19 negativo prima dell’arrivo e presentare questa prova su richiesta ai vettori o alle autorità.

La Germania accetterà la prova del Regno Unito di recupero da Covid-19 e record di vaccinazione. Tuo NHS il biglietto da visita dei centri di vaccinazione non è progettato per essere utilizzato come prova della vaccinazione e non deve essere utilizzato per dimostrare lo stato del vaccino.

Grecia

Entrare in Grecia è lo stesso se sei vaccinato o meno

I viaggiatori devono compilare un modulo di localizzazione dei passeggeri prima di arrivare, oltre a presentare una PCR negativa o un test del flusso laterale. In caso contrario, il tuo vettore non ti consentirà di viaggiare, una multa di 500 euro all’arrivo o le autorità greche non ti consentiranno di entrare o rientrare nel paese.

I requisiti per l’ingresso in Grecia sono gli stessi indipendentemente dal tuo stato di vaccinazione. Queste misure sono in vigore almeno fino al 7 febbraio – regole precise sono soggette a modifiche e dovresti seguire tutte le istruzioni fornite all’arrivo presso le strutture di immigrazione o di test aeroportuali.

Per entrare in Grecia, avrai bisogno della prova di un test PCR Covid-19 negativo, eseguito entro 72 ore prima dell’arrivo in Grecia, o della prova di un test antigenico rapido Covid-19 negativo da un laboratorio autorizzato, effettuato entro le 24 ore periodo prima del vostro arrivo in Grecia.

Se hai una storia che pensi che dovremmo coprire, invia un’e-mail[email protected]

Per tutte le ultime notizie di Londra direttamente nella tua casella di posta, iscriviti alla nostra newsletter qui!