Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Heathrow e Gatwick: regole di viaggio recenti per Francia, Spagna, Portogallo, Italia, Germania e Grecia

Londra è la patria di molte cose meravigliose, dai monumenti iconici al suo vivace ambiente multiculturale, ma una cosa che Londra non sa è il clima meraviglioso. Ciò ha reso difficile per coloro che sono abituati a fuggire dalla capitale all’estero viaggiare liberamente negli ultimi anni.

Fortunatamente, l’epidemia di Govt-19 sta mostrando segni di declino e molti paesi iniziano a sentirsi ottimisti sull’allentamento dei loro controlli.

Francia

Da sabato 12 febbraio, i passeggeri vaccinati di età pari o superiore a 12 anni provenienti dal Regno Unito non saranno più tenuti a fornire un risultato negativo della PCR o del test dell’antigene prima del viaggio. Tuttavia, i passeggeri devono fornire una “dichiarazione di verità” per autocertificare di non aver sofferto di alcun sintomo Govt-19 e di non essere stati in contatto con nessuno dei casi confermati nei 14 giorni prima della partenza.

Per saperne di più: Heathrow e Gatwick: il caos dei viaggi mentre l’uragano Eunice colpisce Londra in poche ore

I passeggeri che non sono completamente vaccinati devono fornire un certificato di viaggio, che “dimostra il motivo del viaggio essenziale” e dovrà essere testato all’arrivo. I partner del popolo francese ei loro figli possono ancora viaggiare in Francia.

Spagna

La vaccinazione completa è richiesta per i maggiori di 12 anni che vogliono entrare in Spagna, l’ultima dose del vaccino è di almeno 14 giorni e non supera i 270 giorni prima dell’arrivo. Non saranno accettate prove di guarigione dalla malattia di Govt.

I passeggeri del Regno Unito completamente vaccinati non sono tenuti a mostrare prove di un test PCR negativo prima del viaggio. I turisti britannici non vaccinati non potranno entrare in Spagna. I bambini di età inferiore ai 12 anni non devono esibire un certificato di vaccinazione.

READ  Ronnier's Continental Delicatessen: Old School Tele che porta il gusto dell'Italia a Sydney

La Spagna è uno dei posti migliori nel Regno Unito per creare una vacanza

Tutti i viaggiatori in Spagna, compresi i bambini di età inferiore ai 12 anni, devono compilare un modulo di controllo sanitario online, dopodiché riceverai un codice QR rilasciato ai porti di ingresso e controllerai la temperatura all’arrivo.

Portogallo

Se sei stato completamente vaccinato, puoi viaggiare in Portogallo senza eseguire il test utilizzando il tuo pass del governo del Regno Unito per dimostrare il tuo record di vaccinazione. Se non sei stato completamente vaccinato, dovrai mostrare l’evidenza di un test PCR negativo (non più di 72 ore dopo l’ingresso) o un test a flusso laterale rapido (non più di 24 ore dopo l’ingresso). Il tuo aereo.

Se hai viaggiato o attraversato i seguenti paesi 14 giorni prima del tuo arrivo in Portogallo, Sud Africa, Botswana, Eswatini (ex Swaziland), Lesotho, Namibia, dovresti essere isolato per 14 giorni. Zimbabwe o Mozambico.

Italia

L’Italia accetta i viaggiatori completamente vaccinati (coloro che hanno ricevuto le prime due dosi) dal Regno Unito con prova dello stato di vaccinazione se hai ricevuto l’ultimo fallimento entro 180 giorni dalla visita in Italia. I passeggeri non vaccinati saranno ammessi all’interno ma dovranno essere autoisolati per 5 giorni e sottoporsi a un’altra PCR o test di flusso laterale al termine dei 5 giorni di autoisolamento.

Tutti i passeggeri devono sostenere un test PCR negativo entro 48 ore dall’ingresso in Italia o un test antigenico negativo entro 24 ore dall’ingresso in Italia e tutti i passeggeri devono compilare il modulo di localizzazione del passeggero prima di arrivare in aeroporto. I bambini di età inferiore ai 17 anni non devono essere vaccinati se viaggiano con genitori completamente vaccinati, mentre i bambini di età inferiore ai sei anni sono esentati sia dai requisiti di vaccinazione che di test.

A MyLondon, vogliamo assicurarci che tu riceva le ultime novità e il meglio da tutta la capitale.

READ  I richiedenti asilo aiutano a produrre il famoso vino Brunello italiano

Un modo per farlo è ricevere le migliori notizie, recensioni e funzionalità proprio ovunque tu sia direttamente nella tua casella di posta tramite le nostre newsletter gratuite via e-mail.

Al momento abbiamo sette newsletter a cui puoi iscriverti: una diversa per ogni zona di Londra, una per tutti i gossip provenienti da Albert Square, una per EastEnders e una per la metropolitana di Londra per tenerti aggiornato sul traffico più recente. Notizia.

Le newsletter locali escono due volte al giorno e inviano le ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Dalle storie sociali e dalle notizie che coprono ogni area metropolitana di Londra alle storie di celebrità e stile di vita, ci assicuriamo che tu ottenga il meglio da ogni giorno.

Per iscriverti a una qualsiasi delle nostre newsletter, segui questo link e seleziona la newsletter che fa per te.

Per personalizzare la tua esperienza con le notizie in movimento, puoi scaricare le nostre app gratuite più votate per iPhone e Android. Scopri di più qui.

Germania

La Germania ha revocato il divieto ai viaggiatori britannici, ma ci sono ancora regole più severe poiché il paese mette il Regno Unito ad alto rischio. Secondo il sito web del Foreign Office: “Se sei completamente vaccinato, puoi entrare in Germania dal Regno Unito per qualsiasi scopo di viaggio”.

Coloro che non sono stati completamente vaccinati contro il governo saranno sottoposti a 10 giorni di isolamento, anche se c’è un’opzione per testare e rilasciare dopo cinque giorni. Nel frattempo, i risultati negativi del test Govt devono essere presi entro 48 ore dalla partenza per “viaggiatori senza licenza o senza licenza di età pari o superiore a sei anni dal Regno Unito”. Potrebbe essere una PCR o un test antigenico rapido.

READ  L'Inghilterra Willis ha promesso di "tornare forte" dopo l'infortunio dell'Italia

Grecia

Fino a ieri, la Grecia aveva annullato i test Covit-19 prima della partenza per i passeggeri britannici completamente vaccinati. Il Il Ministero degli Esteri consiglia: “Da lunedì 7 febbraio 2022, i passeggeri che possono dimostrare lo stato di vaccinazione completa saranno esentati dall’obbligo di sottoporsi a screening pre-partenza per entrare in Grecia”. L’esenzione dalla libertà vigilata è il viaggio in Grecia (nove mesi) per i passeggeri con due jab entro 270 giorni.

I passeggeri che non sono stati vaccinati devono sottoporsi a un test Covit-19 prima della partenza e fornire evidenza di un test PCR negativo effettuato entro 72 ore dal viaggio o di un test antigenico negativo effettuato entro 24 ore dal viaggio. I bambini di età inferiore ai cinque anni non sono tenuti a fornire un test negativo per entrare in Grecia.

Inoltre, i visitatori in Grecia devono sottoporsi a un test antigenico rapido all’arrivo. Se risulterai positivo dopo essere arrivato in Grecia, tu (e le persone con cui viaggi) dovresti essere autoisolato a casa o in hotel segregati forniti dal governo greco per almeno cinque giorni.

Hai bisogno di altre notizie? Iscriviti qui per ricevere le newsletter gratuite di MyLondon.

C’è una storia che pensi dovremmo nascondere? Rimani in contatto [email protected]