Agosto 10, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Hayward ha elogiato lo sforzo difensivo dell’Italia dopo la vittoria dell’Italia nella serie estiva Under 20 Sei Nazioni

Il tecnico del Galles Byron Hayward ha ammesso di essere “esausto” dopo aver battuto l’Italia con una vittoria per 23-20 nella finale del Sei Nazioni dell’estate Under 20. Scrive Ben Hart.

Il capitano Joe Hawkins ha calciato il rigore vincente a quattro minuti dalla fine al termine di un secondo tempo teso che ha visto solo otto punti tra le due squadre.

Il Galles ha vinto tre partite per la prima volta da quando ha vinto il Sei Nazioni Under 20 dal 2016 e Hayward spera che la loro attuale serie finisca con l’argento.

Alla domanda di riassumere i suoi sentimenti sul gioco, Hayward ha detto: “Una parola sarebbe stanco, e sono io in piedi in area”.

“È una bella sensazione, il nostro sforzo difensivo mostra quanto siano vicini i ragazzi perché hanno lavorato molto.

“Abbiamo cercato di creare un ambiente in cui i ragazzi si divertono in quello che stanno facendo, lavorano il più duramente possibile, danno il 100% e sono un vero gruppo affiatato quando scendono in campo”.

Il Galles è stato in svantaggio per gran parte del secondo tempo e si è accampato nella propria linea per un periodo interminabile prima che l’italiano Federico Cuminetti segnasse in angolo per pareggiare i punteggi.

Ma quella battuta d’arresto ha limitato l’Italia a cinque punti, mentre il Galles è stato ridotto a 14 uomini dopo un cartellino giallo per Adam Williams, il terzo diverso personaggio gallese ad essere ammonito nella notte.

“Quando guardi a quello sforzo difensivo, eravamo sotto di 13 e 14 molte volte ei ragazzi sono stati in grado di tenerli fuori”, ha spiegato Hayward.

READ  L'entusiasmo di Apangwa per il lavoro italiano sta suonando

“L’Italia è una squadra di qualità ei ragazzi sono stati in grado di tenerli fuori e questo è una testimonianza del loro carattere e di quanto siano vicini come squadra”.

L’attenzione di Hayward ora si rivolge al Sud Africa, che martedì prossimo incontrerà gli under 20 del Galles nelle Six Nations Summer Series, dopo che gli Junior Boks hanno superato la Pool A martedì sera.

Ma prima deve valutare lo stato di forma della sua squadra dopo una partita incredibilmente fisica contro gli Azzurri.

“Abbiamo preso un paio di colpi”, ha detto Hayward, “e ora avremo un paio di giorni per riprenderci ei ragazzi se lo sono guadagnato”.

“Non vediamo l’ora di arrivare alle finali, è per questo che siamo venuti qui. Abbiamo scavato in due partite ravvicinate. Abbiamo mostrato la varietà di ciò che possiamo fare, la nostra grinta e determinazione.

“Probabilmente non siamo così acuti nelle retrovie [in the backs] Come al solito, ma dobbiamo trovare il giusto equilibrio perché penso che i nostri attaccanti stasera abbiano fatto un buon lavoro portandoci in avanti.

Con il progredire della partita, il pubblico di casa ha sempre più giocato la sua parte e influenzato il gioco, e Hayward è stato contento di come la sua squadra inesperta ha gestito la situazione.

“E’ sempre dura quando giochi in Italia nel loro cortile, è stato un po’ ostile”, ha detto.

“Ma è qualcosa che molti di questi ragazzi non hanno mai sperimentato prima, non hanno giocato fuori casa a causa del Covid, quindi è molto soddisfacente e sono davvero felice per i ragazzi.

READ  E adesso dopo la devastazione dell'Italia che ha perso il secondo Mondiale consecutivo? | Italia

“Questi ragazzi meritano tutte le lodi che ottengono”.

Dal 24 giugno al 12 luglio si svolge la serie estiva del Sei Nazioni Under 20. I fan possono guardare ogni partita in diretta. Per maggiori informazioni visita: https://www.youtube.com/channel/UCJHm6BFw-9JRA1CMekNLwMg