Agosto 10, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Hattiesburg, donna bloccata in Italia per infarto

Hattiesburg, signorina. (WDAM) – Attualmente il 23enne originario di Hattiesburg è ricoverato al Forrest General Hospital dopo un viaggio all’estero in Italia andato male.

Madison Thornton ha detto che il suo breve soggiorno in Italia ha ricevuto molta attenzione dalle persone sui social media.

Ha viaggiato con la sua scuola, la Tulane University, ed era lì solo da un giorno quando è successo l’impensabile.

“Onestamente, è terrificante”, ha detto Thornton. “Mi hanno detto che ho avuto un infarto improvviso. Il mio cuore è riuscito a ripartire, ma potrebbe essere stato quello che mi ha ucciso.

Il 4 luglio ha avuto un infarto.

Ha detto che il suo ricovero in Italia è stato terrificante.

“Non mi hanno procurato nessun traduttore”, ha detto Thornton. “Molte volte non sapevo cosa stesse succedendo. Ho dovuto firmare molti documenti in italiano. Non ne ero proprio sicuro.

Tuttavia, ha appreso che non era sicuro tornare a casa con un volo commerciale. Fortunatamente, la sua scuola l’aveva già coperta.

“Tulane ha una polizza con Global Rescue, che è una compagnia di assicurazioni per l’evacuazione medica”, ha detto Thornton. “Quindi, la mia espulsione è coperta da quella polizza. Ero l’unica persona a Tulane che usava quella politica.

Finalmente la notte del 12 luglio tornò a casa.

“Prima siamo volati in Islanda e poi in Canada e poi a Gulfport e poi l’ambulanza mi ha portato a Forrest General”, ha detto Thornton.

I medici del Forrest General sono stati finalmente in grado di dirle cosa aveva.

“Ma ora sono qui, dottor Martin, pensa che sia una miocardite virale, pensa che sia un virus casuale”, ha detto Thornton. “Ma i dottori qui pensano che il mio cuore normale prima o poi si riprenderà, quindi è un buon segno”.

READ  Presentata in Italia la motocicletta elettrica Voge ER-10

Secondo la Mayo Clinic, la miocardite è un’infiammazione del muscolo cardiaco causata da un virus o da un’altra infezione.

L’intera esperienza di Thornton ha ottenuto un enorme seguito sui social media. Un amico di famiglia ha creato un GoFundMe che ha raccolto più di $ 30.000.

“Su Facebook, abbiamo praticamente pubblicato ciò che è successo, chiesto preghiere e supporto e ho ricevuto tanto amore e sostegno”, ha detto Thornton. “Posso davvero sentirlo.”

“Grazie per tutto il supporto”, ha detto Madison. Dissero che avrebbero donato in beneficenza i soldi che non avevano usato.

Copyright 2022 WDAM. Tutti i diritti riservati.

Vuoi più notizie WDAM 7 nella tua casella di posta? Clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter.