Luglio 2, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Harry Kane: il Tottenham deve “approfittare” di Antonio Conte e lavorare per tornare “al massimo livello” | notizie di calcio

Harry Kane ha lanciato un grido di battaglia ai suoi compagni di squadra del Tottenham per “approfittare” del gioco sotto Antonio Conte e lavorare per riportare il club “ad alto livello”.

Il Tottenham è arrivato tra i primi quattro in quattro stagioni consecutive tra il 2016 e il 2019 sotto Mauricio Pochettino, ma ha segnato sesto e settimo in Premier League da quando l’argentino è stato esonerato nel novembre 2019.

La squadra del nord di Londra ha anche esonerato Jose Mourinho e Nuno Espirito Santo da allora nel tentativo di replicare il successo ottenuto con Pochettino, che li ha portati alla finale di Champions League pochi mesi prima della sua partenza.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

L’allenatore del Tottenham Antonio Conte ha detto che gli piace vivere nel presente quando gli è stato chiesto del suo futuro al club e non ha offerto garanzie a lungo termine.

Ma mentre Kane ammette che gli Spurs sono “tornati” nelle ultime stagioni, è fiducioso che Conte – il vincitore di Premier League e FA Cup con il Chelsea – sia qualcuno per migliorare le sue fortune, purché i giocatori soddisfino le sue richieste.

In un’intervista esclusiva a Sky SportIl capitano dell’Inghilterra ha dichiarato: “E’ uno dei migliori allenatori del mondo.

“Non abbiamo davvero raggiunto i livelli che volevamo come club negli ultimi due anni. È una grande opportunità ora per sfruttare quello che abbiamo.

Domenica 23 gennaio 16:00

Partenza 16:30

“È un allenatore molto esigente. Sta facendo tutto il possibile e come giocatori abbiamo risposto bene a lui e tutti stanno lavorando il più duramente possibile per raggiungere il successo. Questo è l’obiettivo finale per tutti qui al club”.

READ  I nuovi ricchi del calcio lasciano che la vecchia guardia sembri intrappolata

Da quando gli Spurs hanno raggiunto per la prima volta la finale di Champions League nel 2019, Christian Eriksen, Kieran Trippier, Danny Rose, Jan Vertonghen, Toby Alderweireld, Moussa Sissoko ed Eric Lamela – tutti giocatori importanti nell’era di Pochettino – hanno lasciato il club .

E mentre Kane – uno degli unici due giocatori attuali degli Spurs che erano al club prima dell’arrivo di Pochettino – non è stato in grado di individuare la causa esatta del declino del club, crede che la partenza di diversi giocatori chiave abbia inevitabilmente avuto un impatto negativo.

Giocatori importanti in partenza dall’estate 2019

  • Kieran Trippier – Atletico Madrid, 21,7 milioni di sterline (luglio 2019)
  • Christian Eriksen – Inter 16,9 milioni di sterline (gennaio 2020)
  • Jan Vertonghen – Benfica, Libero (agosto 2020)
  • Danny Rose – Watford, gratis (giugno 2021)
  • Eric Lamela – Siviglia, scambio parziale (luglio 2021)
  • Toby Aldwirld – Al Duhail, Sconosciuto (luglio 2021)
  • Moussa Sissoko – Watford, £ 2,5 milioni (agosto 2021)
  • Serge Aurier – Uscito (agosto 2021)

“I giocatori vanno e vengono e a volte questo incasina un po’ la squadra”, ha detto Kane. “Gli allenatori vanno e vengono e ci vuole tempo per adattarsi”.

“La verità, in particolare in Premier League, è che molte squadre sono molto brave e tutti stanno costruendo per cercare di entrare in quei primi sei posti. Ci sono otto o nove buone squadre che lottano per quei posti”.

“Se non fai una o due cose per bene, puoi davvero rimanere indietro rispetto al gruppo e questo è successo a noi. Quindi dobbiamo stare attenti a non continuare a cadere.

Voglio solo giocare il più in alto possibile. Non entrerò troppo nei dettagli su nient’altro che sta succedendo.

Harry Kane quando gli è stato chiesto del suo futuro con il Tottenham

“Siamo fiduciosi di potercela fare, soprattutto da quando è arrivato il manager”.

READ  Un ristorante italiano venduto in una cittadina scozzese a un proprietario in pensione di 30 anni

Mentre Kean è ottimista sul futuro di Conte, l’italiano non ha trattenuto la sua valutazione sulla squadra che ha ereditato a novembre e ha espresso pubblicamente il suo desiderio di “ricostruire” la squadra che ha descritto come “in mezzo”. .

Ma invece di dirigere le dure parole del suo allenatore, Kane – che l’estate scorsa ha rivelato il suo desiderio di lasciare il club – li ha accolti dicendo: “Devi essere onesto con te stesso. Come club non abbiamo ottenuto ciò che volevamo. sicuramente negli ultimi due anni”.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

Jermain Defoe afferma che Antonio Conte cercherà giocatori che possano essere coinvolti direttamente nella squadra e migliorare rapidamente gli Spurs

“Siamo tornati da dove eravamo tre o quattro anni fa. È importante che tu te ne renda conto – questa è la verità.

“Dobbiamo rispondere e, come giocatori, è nostra responsabilità cercare di mostrare la capacità dell’allenatore di riportare questa squadra al livello successivo”.

Sebbene Kane sia entusiasta di lavorare con Conte, deve ancora impegnarsi per il suo futuro con il Tottenham dopo la fine di questa stagione.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

Jermain Defoe è stato molto entusiasta dell’ingresso di Antonio Conte nel suo ex club e crede di poter fare davvero la differenza agli Spurs.

Il 28enne voleva andarsene per aumentare le sue possibilità di vincere titoli d’argento, e i campioni della Premier League del Manchester City erano ansiosi di ingaggiarlo, ma il presidente del Tottenham Daniel Levy ha rifiutato di penalizzare la vendita del loro fuoriclasse, che ha due gol e uno. Mezzo anno rimasto sul suo contratto.

READ  Gli esperti legali dicono che è troppo tardi per vietare le criptovalute, l'India ha bisogno di una regolamentazione completa - Bitcoin Regulatory News

Alla domanda se l’arrivo di Conte e la sensazione che stia portando il club nella giusta direzione lo faccia sentire più soddisfatto, Kane ha detto: “Voglio solo giocare al massimo livello possibile.

“Il mio focus è interamente su questa stagione e sul tentativo di arrivare il più in alto possibile in campionato. Siamo ancora in FA Cup e stiamo cercando di vincere il titolo”.

“Non entrerò troppo nei dettagli su nient’altro che sta succedendo. Si tratta solo di lavorare sodo per la squadra e cercare di migliorare”.

Segui il Tottenham Hotspur su Sky Sports

Segui ogni singola partita del Tottenham Hotspur in Premier League in questa stagione con i nostri blog in diretta sul sito Web e sull’app di Sky Sports e Guarda gli highlights delle partite gratuitamente Poco dopo il tempo pieno.

Vuoi gli ultimi speroni? Il nostro segnalibro Pagina delle notizie del Tottenham, pagando Partite del Tottenham e Gli ultimi risultati del Tottenham, Lui guarda Gol e video del Tottenham, traccia Classifica della Premier League Vediamo le prossime partite del Tottenham Hotspur In diretta su Sky Sport.

Ottieni tutto questo e molto altro, comprese le notifiche inviate direttamente sul tuo telefono, scaricando un file Sky Sports Scores app E metti il ​​Tottenham come la tua squadra preferita.

Ascolta il miglior feedback dalla Premier League e l’analisi degli esperti con calcio di base e Gary Neville Podcast, resta aggiornato Centro trasferimentiSegui gli account social di Sky Sport su Twittere Instagram e Youtubee scopri come farlo Ottieni Sky Sport.