Febbraio 9, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Haas F1 rifiuta la richiesta di rimborso da Mazepin, Uralkali – rapporto

La Haas F1 ha risposto alla richiesta di Uralcalli per il team di pagare i soldi della sponsorizzazione dopo aver risolto il contratto con l’ex sponsor e pilota Nikita Mazepin, il cui padre è proprietario dell’azienda.

Secondo un rapporto di Motorsport.comIl team di Formula 1 ha respinto la richiesta di 13 milioni di dollari e ha chiesto un risarcimento alla compagnia russa.

La Haas F1 ha rescisso il contratto con Mazepin e lo sponsor principale Uralkali, la società di proprietà di suo padre, Dmitry, all’inizio di marzo in vista del secondo round di test pre-stagionali. La Russia ha invaso l’Ucraina il 24 febbraio e più tardi quel giorno, Haas F1 ha annunciato che avrebbe abbandonato la sua uniforme Uralkali per il terzo giorno di test pre-stagionali al Circuit de Barcelona-Catalunya, optando invece per guidare una normale macchina bianca.

READ  Mikel Oyarzabal sul revival della Sociedad, l'esame di italiano di Luis Suarez, il fascino di Barcellona tra le storie sotto il radar