Maggio 20, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Guerra russo-ucraina: le forze di Mosca si sono fermate fuori Kiev mentre l’Ucraina rifiuta la richiesta di estradare Mariupol

L’intelligence britannica ha affermato che le forze russe che avanzavano verso la capitale ucraina Kiev da nord-est hanno vacillato, poiché l’Ucraina ha respinto le richieste russe ai difensori di deporre le armi nella città assediata di Mariupol.

Le autorità cittadine hanno detto che i proiettili russi hanno colpito case e una zona commerciale nel distretto di Podil di Kiev domenica scorsa, uccidendo almeno quattro persone, dopo una relativa pausa nei combattimenti durante il fine settimana.

“Non ci possono essere dubbi su qualsiasi resa o deposizione delle armi”, ha detto il vice primo ministro Irina Vereshuk in risposta all’offerta di Mosca di consentire ai residenti di Mariupol di lasciare la città se consegnano le armi.

“Abbiamo già informato la parte russa di questo”, ha detto Vereshuk, secondo il portale di notizie Ukrainska Pravda.

READ  US Capitol Attack Committee convoca Rudy Giuliani e altri avvocati Trump | Attacco al Campidoglio degli Stati Uniti