Agosto 17, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Gregorio Paltrinieri guida l’Italia all’oro misto in acque libere ad Abu Dhabi

dell’Ucraina Igor Chervinsky Al termine dell’andata è passata in vantaggio a 17: 16.7, seguita dall’ungherese Cancro Rohax e il Portogallo Mafalta Rosa.

Ettore Bardot A metà, la Gran Bretagna ha preso il comando Bruce Almeida Accanto al Brasile ci sono Cina e Portogallo.

Tuttavia, Domenico Acerenza La squadra europea è scesa in campo per mettere in evidenza l’Italia nella terza tappa in una lotta con il campione della staffetta David Betlemme dell’Ungheria

Gregorio Paltrinieri, Medaglia di bronzo olimpica 10k, finale 1500m. Christoph RasovskyChi era secondo a Tokyo.

La divisione 15: 49.1 di Baltrinieri è stata la più veloce delle squadre perché è andato 3,2 secondi più veloce di Rasovsky, che lo ha sfidato nell’ultimo giro.

L’italiano ha superato l’Ungheria in 1:06.49,1, 2,6 secondi (1:06.51,7) in 2,6 secondi, mentre la Germania ha superato di quasi 40 secondi il vincitore in 1:07.29.

Baltrineri ha detto:

“E’ una gara dura. Da Tokyo mi sono concentrato sull’allenamento in piscina, principalmente 1500m.

“Oggi c’era una gara in mare, ma visto che si trattava di una gara di 1500 metri ho deciso di nuotare nella staffetta.

“Le staffette saranno sempre divertenti. Domani non nuoterò 10 km. Negli ultimi 200 metri ho lottato con Christoph, ha cercato di starmi vicino. Dopo che l’ultimo ragazzo mi ha dato tutto quello che avevo, non è riuscito a superarmi.

Rasovsky ha aggiunto:

“È una buona scommessa. È molto brutto che altri abbiano fatto del loro meglio per prendere una decisione meravigliosa tra Gregorio e me, ma ho rovinato la festa.

“Seriamente, è una bella lotta con Gregorio, è sicuramente il migliore sui 1500 a velocità libera, sono andato con lui e ho provato a iniziare un attacco, ma può cambiare marcia e usare la stessa tattica che ho usato io.

“Su una delle sue gambe ho ingoiato una grande quantità di acqua salata, che non mi ha aiutato negli ultimi 200 metri. Alla fine è stato fantastico, abbiamo ottenuto quello che volevamo, siamo sul palco e ora non vediamo l’ora di 10 km.

Welbrock, che ha vinto 10k gold a Tokyo, ha dichiarato:

“Nel complesso è stata una buona gara. Non riguarda solo me, è un lavoro di squadra, abbiamo fatto quello che potevamo e ora è buono per il bronzo.

“Raggiungere il podio è sempre la cosa migliore, soprattutto quando si tratta di gareggiare in Ungheria e in Italia dove sono tutti ottimi nuotatori.

“Ora mi preparo per la 10km. Non c’è Gregorio a quell’evento. Forse è un po’ più facile, ma sarà comunque una grande gara”.

READ  Gyanford era in vacanza in Italia a causa dell'allagamento del Montana, ha detto l'ufficio del governatore. Greg Gianforte