Dicembre 2, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

GP del Brasile F1: la Mercedes vuole rivedere il sorpasso di Hamilton-Verstappen

Il team di Formula 1 ha annunciato, martedì, che la Mercedes ha richiesto una revisione dell’incidente di sorpasso che ha coinvolto il campione del mondo Lewis Hamilton e il rivale del titolo Max Verstappen durante il Gran Premio del Brasile.

Verstappen era in testa alla gara al giro 48 quando il pilota della Red Bull ha difeso un attacco di Hamilton alla curva 4 e sembrava spingere fuori pista la stella Mercedes.

Entrambi sono riusciti ad andare avanti e Hamilton ha battuto definitivamente Verstappen al giro 59 a Interlagos per vincere e ridurre il vantaggio complessivo dell’olandese a 14 punti, nonostante fosse partito la gara di domenica scorsa dalla decima posizione in griglia.

I padroni di casa della gara hanno notato l’incidente in quel momento, ma hanno rapidamente concluso che non erano necessarie ulteriori azioni perché lo consideravano un incidente di gara.

Verstappen ha detto dopo la gara: “Penso che sia stata una bella battaglia. Voglio dire, ovviamente, abbiamo cercato di essere davanti in curva, quindi sono arrivato un po’ in ritardo per ottenere quella posizione. Ero sull’orlo del pugno. Ecco perché ho Penso di essere già al top ed è un modo più sicuro di correre. C’è una vasta gamma lì. In un certo senso, sono stato felice che i commissari abbiano deciso che potevamo continuare a correre”.

Hamilton sembrava ignorare la questione nella sua conferenza stampa post-gara.

“Non ci ho pensato molto, ovviamente dovrò guardare il replay, ma la lotta è dura e non mi aspetterei davvero niente di meno”, ha detto il britannico. “Non abbiamo toccato le ruote, il che va bene”.

READ  Le semifinali greca e italiana si svolgono a Lione

Ma ora la Mercedes ha detto che sta presentando un ricorso “sulla base di nuove prove che non erano disponibili per gli steward al momento della loro decisione”.

I giudici devono ora incontrare i rappresentanti della squadra per valutare le nuove prove. L’organo di governo della FIA deve confermare se accetta la revisione.

Ci sono tre gare rimaste in un’entusiasmante battaglia per il campionato in vista del Gran Premio inaugurale del Qatar domenica. Se la revisione conclude che c’è stato un fallo da parte di Verstappen, potrebbe potenzialmente prendere una penalità in questa gara o una penalità di cinque secondi. Verstappen è arrivato secondo, davanti al compagno di squadra Hamilton Valtteri Bottas. Una penalità di cinque secondi lo farebbe cadere al terzo posto e ridurrebbe il suo vantaggio complessivo da 14 punti a 11.

Il trentaseienne Hamilton insegue l’ottavo titolo mondiale per guidare Michael Schumacher e restare l’unico tra i grandi della Formula Uno, mentre il ventiquattrenne Verstappen è a caccia del suo primo titolo.

Verstappen sta guidando Hamilton 9-6 per vincere dopo 19 gare in questa stagione ed è stato coinvolto in due scontri accesi.

Hamilton è stato penalizzato per aver eliminato Verstappen dal Gran Premio di Gran Bretagna a luglio con un violento sorpasso e ha continuato a vincere, mentre i due piloti si sono scontrati duramente ed entrambi sono caduti fuori dal Gran Premio d’Italia a settembre.

Dopo il Qatar, la stagione si conclude con il Gran Premio dell’Arabia Saudita nella città portuale di Jeddah sul Mar Rosso e la gara finale sotto i riflettori ad Abu Dhabi.