Agosto 7, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Governo italiano sull’orlo della minaccia a cinque stelle di boicottare il voto di fiducia | Italia

Il governo italiano è prossimo al collasso dopo che il Movimento Cinque Stelle ha dichiarato che avrebbe boicottato un cruciale voto di fiducia al parlamento, che ha portato alla richiesta di elezioni anticipate.

Giuseppe Conte, l’ex presidente del Consiglio che guida il partito populista, ha affermato che i fondi per il pacchetto di sostegno al costo della vita sono insufficienti e che i senatori non sono stati in grado di sostenere il disegno di legge giovedì.

“Lo scenario è cambiato, abbiamo bisogno di una fase diversa”, ha detto ai giornalisti dopo non essere riuscito a raggiungere un compromesso durante i colloqui con l’attuale premier. Mario Draghi prima di mercoledì.

Siamo pronti a sostenere il governo ma non a firmare un disegno di legge vuoto. Chi ci accusa di irresponsabilità deve guardare nel proprio giardino”.

Conte minaccia di ritirare il Movimento 5 Stelle, che ha perso metà dei suoi consensi da quando è emerso come il più grande partito in Italia Alle elezioni politiche del 2018, dall’ampia coalizione Draghi per settimane.

Draghi, l’ex presidente della Banca Centrale Europea che era Portato per far uscire l’Italia dalla pandemia di coronavirus E per salvare la sua economia, ha detto, martedì, che il governo non potrebbe sopravvivere senza il Movimento Cinque Stelle, sottolineando che non avrebbe accettato ultimatum.

“Un governo che emette ultimatum non riesce, ea questo punto perde la sua ragion d’essere”, ha aggiunto.

I parlamentari devono anche votare sull’invio di maggiore sostegno, compresi gli aiuti militari, all’Ucraina. Il Movimento Cinque Stelle ha espresso da tempo la sua opposizione all’invio di armi nel Paese dilaniato dalla guerra.

READ  Qual è la scadenza? Come guardi? notizie di calcio

Ci sono state richieste di elezioni anticipate da parte di coalizioni e partiti di opposizione nel caso in cui il governo crolli.

Matteo Salvini, leader della Lega di estrema destra, ha detto che “il popolo italiano deve dire la sua”, mentre la sua controparte di estrema destra Giorgia Meloni, il cui partito dei fratelli in Italia era l’unico rimasto fuori dalla coalizione di Draghi, ha chiesto un elezione immediata. I Fratelli d’Italia sono attualmente in testa ai sondaggi.

“Se cade il governo, si vota”, ha detto mercoledì Enrico Letta, leader del Pd di centrosinistra.

Le prossime elezioni politiche italiane sono previste per la prossima primavera. È insolito che in autunno si svolga una votazione nazionale.

Il Movimento 5 Stelle ha faticato a rilanciare le sue fortune sotto la guida di Conte. Il partito ha perso decine di parlamentari e il suo ex leader, Luigi Di Maio, attuale ministro degli Esteri. separato dal gruppo Il mese scorso ne ha portate con sé altre dozzine.