Agosto 9, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Governatore Glen Yongkin | Governatore .Virginia.gov

~Ben International investe 29,1 milioni di dollari per consolidare le sue operazioni presso la sua struttura di Suffolk ~

Richmond, Virginia – Il Governatore Glenn Yongkin ha annunciato oggi che Massimo Zanetti Beverage USA (MZB-USA), una delle più grandi società di caffè integrate verticalmente del Nord America e unità operativa nordamericana del Massimo Zanetti Beverage Group con sede in Italia, investirà 29,1 milioni di dollari per consolidare ed espandere le operazioni presso Massimo Zanetti Beverage Group, con sede in Italia, torrefazione nel Suffolk. La Virginia ha gareggiato con successo con il New Jersey in un progetto che creerà 79 nuovi posti di lavoro.

La continua espansione di Massimo Zanetti Beverage USA in Virginia parla molto dell’eccezionale clima aziendale, delle infrastrutture e del talento che esiste nel Suffolk e nella regione. ha detto il governatore Yongkin. La lavorazione di alimenti e bevande è il secondo settore industriale più grande della Virginia e uno dei in più rapida crescita, grazie all’investimento di partner aziendali come MZB-USA. Con sede a Hampton Roads da 17 anni, il successo dell’azienda qui consolida il Commonwealth come una posizione privilegiata per le imprese internazionali”.

“L’industria alimentare e delle bevande del Commonwealth è una forza per la nostra economia che impiega più di 42.000 virginiani e siamo orgogliosi che un marchio globale come Massimo Zanetti continui la sua traiettoria ascendente lungo la strada verso il Suffolk e l’Hampton”, Il segretario al Commercio e al Commercio Karen Merrick ha dichiarato:. “Ci congratuliamo con tutti i partner coinvolti nell’assicurare questo progetto di espansione che creerà 79 nuovi posti di lavoro e attendiamo con impazienza il prossimo capitolo della crescita dell’azienda nel Commonwealth”.

READ  L'Europa cerca un leader post-Merkel - EURACTIV.com

“Siamo entusiasti di espandere la nostra attività e continuare la nostra collaborazione con i nostri amici della città di Suffolk e della Hampton Roads Alliance, sottolineando il nostro impegno per questa comunità”, ha affermato John Boyle, Presidente e CEO, MZB-USA. Questa decisione commerciale si adatta ai nostri obiettivi strategici a lungo termine di continuare a investire in Hampton Roads. La nostra vicinanza ai principali corridoi di transito e al porto della Virginia, uno dei più grandi porti di caffè del paese, rafforza la nostra posizione e consente una crescita continua, aumentando al contempo la vitalità economica dell’area. Hampton Roads offre un ambiente favorevole agli affari, un’elevata qualità della vita e un pool di talenti diversificato. Attendiamo con impazienza un futuro di successo e l’aggiunta di persone di talento alla nostra famiglia di dipendenti esistente qui nel Suffolk”.

“A nome del Comune di Suffolk, vorrei ringraziare Massimo Zanetti Beverage USA per aver scelto il Suffolk come sede di questo progetto di espansione”, Egli ha detto Michael Doman, sindaco di Suffolk. “La fiorente industria di trasformazione di alimenti e bevande della nostra città è sottolineata dal continuo supporto e dalla creazione di posti di lavoro di MZB-USA nella comunità di Suffolk. È gratificante e appagante vedere MZB-USA continuare a investire e crescere nella nostra comunità. MZB crede nel Suffolk e crediamo in MZB. Grazie per aver confermato che siamo la capitale della caffeina della Virginia”.

“Hampton Roads è fortunata che Massimo Zanetti Beverage USA continui a investire nel Suffolk, noto anche come la capitale della caffeina della Virginia”, Douglas L. Smith, Presidente e CEO di Hampton Roads Alliance, ha dichiarato:. La sede dell’azienda, le operazioni di torrefazione e il centro di distribuzione di nuova costruzione si trovano nel Suffolk e sono la pietra angolare del crescente gruppo alimentare e delle bevande della regione. Vorremmo congratularci e ringraziare i nostri partner Massimo Zanetti, la città di Suffolk e la Virginia Partnership for Economic Development per continuare ad avere caffeina nell’economia di Hampton Roads”.

READ  Un piccolo hotel da 8 milioni di dollari pianificato per Windsor Little Italy

“È sempre una buona notizia quando una società di reinvestimento sceglie e lo fa, in parte, a causa dei vantaggi che ottengono spostando il proprio carico attraverso il porto della Virginia”, Il CEO e CEO della Virginia Port Authority Stephen Edwards ha dichiarato:. “La decisione di Massimo Zanetti Beverage di espandersi nel Suffolk mette in evidenza l’ambiente pro-business della Virginia e le funzionalità aggiuntive fornite dal mercato portuale. Il nostro obiettivo è aiutare Massimo Zanetti a capitalizzare le nostre prestazioni e far crescere il proprio business. Non vediamo l’ora di essere la porta di accesso all’internazionale commercio per gli anni a venire”.

Massimo Zanetti Beverage USA è tra i più grandi torrefattori di caffè del paese, con marchi al dettaglio riconosciuti a livello nazionale tra cui Hills Bros.®, Chock full o’Nuts®, Segafredo Zanetti®, Kauai Coffee® e MJB® e Chase & Sanborn®. Nel suo stabilimento di produzione all’avanguardia a Suffolk, in Virginia, l’azienda produce miscele speciali di caffè, tè e bevande per i clienti di tutti i canali di vendita al dettaglio e ristorazione in tutto il Nord America e in tutto il mondo. Inoltre, Massimo Zanetti Beverage USA concede in franchising le caffetterie Chock full o’Nuts® e Segafredo Zanetti Espresso®. Massimo Zanetti Beverage USA fa parte del Massimo Zanetti Beverage Group, composto da circa 50 aziende operanti in più di 100 paesi.

La Virginia Economic Development Partnership ha collaborato con la città di Suffolk, la Hampton Roads Alliance e il porto della Virginia per garantire il progetto per la Virginia. Il governatore Yongkin ha approvato una sovvenzione di 450.000 dollari dal Commonwealth Opportunity Fund per assistere la città di Suffolk nel progetto. La società può beneficiare dei vantaggi del programma di sovvenzioni per lo sviluppo economico e infrastrutturale del porto della Virginia.

READ  Forum Eurasiatico a Verona per discutere opportunità di sinergia tra Oriente e Occidente

Il supporto per la creazione di posti di lavoro di Massimo Zanetti sarà fornito attraverso il Virginia Talent Accelerator Program, un’iniziativa per la forza lavoro istituita da VEDP in collaborazione con il sistema del Virginia Community College e altri partner dell’istruzione superiore, con il sostegno finanziario dell’amministrazione del governatore e dell’Assemblea generale della Virginia. Lanciato nel 2019, il programma accelera l’avvio di nuove strutture attraverso l’erogazione diretta di servizi di reclutamento e formazione completamente personalizzati in base ai prodotti, ai processi, alle attrezzature, agli standard e alla cultura unici dell’azienda. Tutti i servizi del programma sono offerti gratuitamente alle aziende nuove e in espansione idonee come incentivo a creare posti di lavoro.

# # #