Novembre 30, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Gli organizzatori del Sei Nazioni propongono alla Georgia di ospitare l’Under 18 Rugby Championship Festival

La Georgian Rugby Union ha dichiarato giovedì che gli alti funzionari del torneo di rugby a sei hanno proposto che la Georgia sia il paese ospitante per una futura edizione del festival di rugby under 18.

L’amministratore delegato Benjamin Morrell e il direttore Julie Patterson hanno espresso l’iniziativa in un incontro con il presidente della Georgian Rugby Union Soso Tkemaladze, dopo la storica vittoria della squadra senior della Georgia sul Galles la scorsa settimana, le discussioni hanno rivelato che l’attesissima competizione includerà anche la squadra della Georgia Under 18.

Morrell e Patterson hanno elogiato le prestazioni della squadra nazionale di rugby della Georgia e si sono detti pronti a sostenere l’ulteriore sviluppo dello sport nel paese sulla scia dei suoi “risultati senza precedenti” negli ultimi anni.

Oltre ad ospitare il torneo junior in Georgia, i funzionari hanno anche sollevato la possibilità di offrire ai responsabili marketing georgiani l’opportunità di acquisire esperienza per partecipare alle trasmissioni della competizione Sei Nazioni.

Bill Sweeney, amministratore delegato della Rugby Football Union, ha anche chiesto una maggiore cooperazione tra gli organismi di rugby inglese e georgiano. Le due parti hanno deciso di scambiarsi visite ufficiali, con Sweeney che ha promesso che il mercato inglese sarebbe stato “completamente aperto” per i giocatori di rugby georgiani, “anche più di quanto il mercato francese del rugby sia attualmente aperto a loro”.

Nazionale di rugby della Georgia Ha registrato una vittoria storica in una squadra di primo livello sconfiggendo il Galles sabato al Principality Stadium di Cardiff.

READ  Il Regno Unito ad Artemis - un caso di studio