Ottobre 21, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Gli europei si godono il formaggio blu e la birra 2700 anni fa, e sono antiche offerte di cacca

Di Amy Woodyatt, CNN

Gli europei dell’età del ferro apprezzavano i cibi che fanno ancora parte della nostra dieta oggi, come il blu formaggio e birra Un nuovo studio di ricerca vecchio tubo mostrare.

Di norma, gli escrementi umani non tendono a sopravvivere per migliaia di anni, Tranne in alcuni luoghi specifici come grotte secche, aree desertiche, ambienti impregnati d’acqua e habitat ghiacciati.

Ma studiando antiche feci – paleofeci – trovate nelle miniere di sale preistoriche nella regione di Hallstatt-Dachstein, nell’Austria occidentale, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, il team ha scoperto alcune prove “sorprendenti”: la presenza di due tipi di funghi utilizzati nella produzione di formaggio. e birra in campioni storici. Alte concentrazioni di sale e una temperatura annuale costante di circa 8 gradi Celsius all’interno della miniera hanno mantenuto bene i campioni, e i ricercatori affermano che i loro risultati mostrano la prima prova molecolare per il consumo di formaggio blu e birra nell’Europa dell’età del ferro.

“Siamo stati in grado di dimostrare che i cibi fermentati hanno avuto un ruolo importante nella storia umana per un lungo periodo”, ha detto alla CNN via e-mail l’autrice dello studio Kirsten Kojarek, archeologa del Museo di Storia Naturale di Vienna.

“Le pratiche di cottura erano sofisticate, si basavano su complesse tecniche di lavorazione degli alimenti come la fermentazione e molto probabilmente miravano non solo a preservare il cibo, ma anche a ottenere un gusto specifico”, ha aggiunto.

“Attraverso il nostro studio, aggiungiamo anche alla lunga storia del formaggio e dei latticini, dimostrando che il formaggio blu è stato effettivamente prodotto nell’Europa dell’età del ferro quasi 2.700 anni fa”, ha affermato.

READ  I fratelli Shoji fanno luce sulla storia del campo di concentramento della famiglia

I ricercatori hanno utilizzato analisi approfondite per esplorare i microbi, il DNA e le proteine ​​presenti in questi campioni di feci e hanno ricostruito le diete delle persone che un tempo vivevano nella zona.

La crusca era una delle parti di piante più diffuse nei campioni, insieme al materiale vegetale di diversi grani. Questa dieta ricca di carboidrati e fibre è stata integrata con proteine ​​di fagioli, frutta, noci o prodotti alimentari animali, hanno detto i ricercatori.

Quando i ricercatori hanno esteso la loro indagine microbica per includere i funghi, è stato allora che sono rimasti sorpresi dalla loro più grande sorpresa: l’abbondanza di DNA di Penicillium roqueforti e Saccharomyces cerevisiae – funghi trovati rispettivamente nel formaggio, nella birra e nel pane – in uno dei campioni dell’età del ferro. .

“Sembra che i minatori di sale dell’età del ferro presso la montagna di sale di Hallstatt abbiano applicato intenzionalmente tecniche di fermentazione alimentare utilizzando microrganismi che sono ancora utilizzati oggi nell’industria alimentare, 2.700 anni fa”, ha aggiunto Koarek.

L’autore Frank Meixner, microbiologo e coordinatore dell’Eurac Institute for Mummy Studies di Bolzano, in Italia, ha dichiarato alla CNN che i genomi dei funghi nei campioni “sembrano aver già subito un processo di selezione che li rende adatti alla fermentazione alimentare”.

“Pertanto, supponiamo che questi funghi facessero parte della cultura della fermentazione precoce”, ha aggiunto.

Gli esperti dicono che gli antichi minatori, che seguivano una dieta densa di piante, avevano strutture del microbioma intestinale simili a quelle delle persone non occidentali, che seguivano una dieta composta principalmente da frutta fresca, verdura e cibi non trasformati.

Nelle loro scoperte, pubblicate mercoledì su Cell Press, il team ha affermato che la loro ricerca indica un cambiamento più recente nel microbioma intestinale occidentale poiché le abitudini alimentari e gli stili di vita cambiano.

READ  La Ferrari passa al food, fashion, entertainment news

Cavo della CNN
™ & © 2021 Cable News Network, Inc. , una società della WarnerMedia. Tutti i diritti riservati.