Ottobre 6, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Gli azionisti di Cohn Robbins Holdings Corp approvano l’affare

Wilmington, DL. , 7 settembre 2022 (GLOBE NEWSWIRE) — Cohn Robbins Holdings Corp (NYSE: CRHC) (“CRHC”) ha annunciato oggi che i suoi azionisti registrati a partire dal 15 agosto 2022 hanno approvato l’attività congiunta precedentemente annunciata con Allwyn Entertainment AG (” Allwyn”) o la “Società”) (il “Gruppo aziendale”), uno dei principali operatori multinazionali di lotterie.

L’aggregazione aziendale è stata supportata da oltre il 99,2% delle azioni con diritto di voto di CRHC in un’assemblea generale straordinaria tenutasi il 7 settembre 2022. È stato votato circa il 66,7% del totale delle azioni in circolazione.

Inoltre, in un’Assemblea Generale Straordinaria separata tenutasi oggi, gli azionisti di CRHC registrati all’11 luglio 2022, hanno approvato una proposta per estendere la data entro la quale CRHC dovrebbe completare la sua fusione aziendale iniziale dall’11 settembre 2022 all’11 dicembre 2022. Con l’approvazione, CRHC e Allwyn hanno la flessibilità aggiuntiva per completare l’integrazione aziendale.

CRHC ha dichiarato: “Apprezziamo il supporto degli azionisti CRHC nell’approvazione dell’aggregazione aziendale con Allwyn. Con il tempo aggiuntivo risparmiato dai nostri azionisti, stiamo lavorando sodo per completare l’aggregazione aziendale con Allwyn il più rapidamente possibile”.

Tutte le proposte esaminate e votate dagli azionisti di CRHC sono approvate in ciascuna delle Assemblee Generali Straordinarie. I risultati ufficiali della votazione saranno inclusi nel presente rapporto sul modulo 8-K che sarà presentato alla US Securities and Exchange Commission (“SEC”) dal CRHC.

Per ulteriori informazioni sul gruppo aziendale, visitare www.cohnrobbins.com/investor-relations/ o visualizzare i documenti presentati da Allwyn e CRHC con la SEC.

A proposito di Allwyn
Allwyn è uno dei principali operatori mondiali di lotterie, con scommesse che crescono fino a 19 miliardi di euro in poco più di dieci anni. Allwyn costruisce giochi della lotteria maggiormente su buone cause concentrandosi su innovazione, tecnologia, efficienza e sicurezza in un portafoglio crescente di intrattenimento di gioco casual. Un approccio basato sulla lotteria per concentrarsi sul gioco ricreativo a prezzi accessibili ha fatto guadagnare ad Allwyn una posizione di leadership nel mercato con marchi di fiducia in tutta Europa in Austria, Repubblica Ceca, Grecia, Cipro e Italia. Nel marzo 2022, Allwyn Entertainment Ltd è stata nominata il richiedente preferito per una licenza per gestire la lotteria nazionale del Regno Unito, una delle più grandi al mondo. La durata della licenza è prevista per 10 anni, a partire da febbraio 2024.

READ  Video di ciclismo di Superman, la mossa di Michael Guerra si diffonde di nuovo

Informazioni su Cohn Robbins Holdings Corp.
Fondata nel 2020, Cohn Robbins Holdings Corp., quotata alla Borsa di New York, è co-presieduta da Gary D. Cohn e Clifton S. Robbins. Mr. Cohen è vicepresidente di IBM Corporation e ha più di 30 anni di esperienza nei servizi finanziari nel settore pubblico e privato, essendo stato assistente del presidente degli Stati Uniti per la politica economica e direttore del National Economic Council da da gennaio 2017 ad aprile 2018 e in qualità di Presidente e Direttore operativo e Direttore del gruppo Goldman Sachs Group, Inc. Dal 2006 al 2016. Robbins ha più di 35 anni di esperienza nella gestione degli investimenti, tra cui come fondatore e CEO del Blue Harbor Group dal 2004 al 2020, un membro dirigente di General Atlantic Partners che ha investito nella crescita globale dal 2000 al 2004 e come partner Un anno presso Kohlberg Kravis Roberts & Co., dove ha lavorato dal 1987 al 2000.

Contatti
Per le richieste dei media:
Vincitore Adam
Arrowpath Consultants di Cohn Robbins Holdings Corp.
[email protected]
+1212596 7700

Dana Dvorakova per Allwyn Entertainment
[email protected]

Per le richieste degli investitori:
[email protected]

[email protected]

Dichiarazione cautelativa per quanto riguarda le dichiarazioni previsionali
Questo comunicato stampa include “dichiarazioni previsionali” nel significato delle disposizioni “approdo sicuro” del Private Securities Litigation Reform Act del 1995 in merito alle aggregazioni aziendali tra, tra le altre parti, CRHC e Allwyn. Parole come “prevedersi”, “stimare”, “progetto”, “budget”, “prevedersi”, “aspettarsi”, “intendere”, “pianificare”, “potrebbe”, “volontà”, “potrebbe”, “dovrebbe” ritiene”, “aspettarsi”, “possibilità”, “continuare”, “strategia”, “futuro”, “opportunità”, “volontà”, “sembra”, “cerca”, “aspettative” ed espressioni simili hanno lo scopo di identificare tali Dichiarazioni previsionali Le dichiarazioni previsionali sono previsioni, proiezioni e altre affermazioni su eventi futuri che si basano su aspettative e ipotesi attuali e, di conseguenza, sono soggette a rischi e incertezze che potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano sostanzialmente da quelli attesi risultati. Queste affermazioni si basano su diversi presupposti, individuati nel presente comunicato stampa Indipendentemente dal fatto che queste dichiarazioni previsionali siano fornite o meno solo a scopo illustrativo e non siano intese come garanzia, conferma, aspettativa, dichiarazione finale o probabilità e non dovrebbero fare affidamento sull’investitore Gli eventi e le condizioni effettivi sono difficili o impossibili da prevedere e differiranno dalle ipotesi che tali dichiarazioni previsionali includono, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, le aspettative di Allwyn e CRHC in merito agli impatti finanziari previsti dell’aggregazione aziendale, al rispetto delle condizioni di chiusura per l’aggregazione aziendale, I tempi di completamento della fusione aziendale. Dovresti considerare attentamente i rischi e le incertezze descritti nella sezione “Fattori di rischio” della dichiarazione di registrazione del CRHC sul modulo S-1 (file n. 333-240277), il suo rapporto annuale sul modulo 10-K, come modificato di volta in volta , per l’anno fiscale terminato il 31 dicembre 2021 e le successive relazioni trimestrali sul modulo 10-Q e la dichiarazione di registrazione presentata da Allwyn. Questi documenti identificano e affrontano rischi e altre incertezze significative che potrebbero far sì che eventi e risultati effettivi differiscano sostanzialmente da quelli contenuti nelle dichiarazioni previsionali. La maggior parte di questi fattori sono al di fuori del controllo di Allwyn e CRHC e sono difficili da prevedere. Molti fattori possono far sì che gli eventi futuri effettivi differiscano dalle dichiarazioni previsionali contenute in questo documento, incluso ma non limitato a: (i) come risultato di qualsiasi azione legale che potrebbe essere intentata contro CRHC o Allwyn a seguito dell’annuncio dell’affare combinazione; (ii) l’impossibilità di completare un’aggregazione aziendale, inclusa l’impossibilità di concludere contemporaneamente l’aggregazione aziendale e il collocamento privato di azioni ordinarie oa causa del mancato ottenimento dell’approvazione degli azionisti di CRHC; (3) il rischio di non portare a termine l’aggregazione aziendale entro il termine previsto per l’aggregazione aziendale di CRHC e il potenziale mancato ottenimento di una proroga di tale termine richiesta da CRHC; (iv) mancato rispetto delle condizioni per il completamento dell’aggregazione aziendale, inclusa l’approvazione da parte degli azionisti di CRHC e il raggiungimento dell’importo minimo del fondo fiduciario a seguito di eventuali rimborsi da parte degli azionisti generali di CRHC; (v) il verificarsi di qualsiasi altro evento, cambiamento o circostanza che possa comportare la risoluzione del contratto di aggregazione aziendale; (6) il rischio che l’aggregazione aziendale interrompa i piani e le operazioni esistenti a seguito del completamento dell’aggregazione aziendale; (vii) l’incapacità di riconoscere i benefici attesi da un’aggregazione aziendale, che possono essere influenzati, tra l’altro, dalla concorrenza, dalla capacità della società combinata di crescere e gestire la crescita in modo redditizio, mantenere i rapporti con clienti e fornitori e trattenere dipendenti chiave; (8) Costi relativi ad aggregazione aziendale. (ix) modifiche a leggi o regolamenti applicabili; (10) la possibilità che la società incorporante sia influenzata negativamente da altri fattori economici, commerciali e/o competitivi; (11) rischi di flessione e un panorama normativo in evoluzione nel settore in cui opera Allwyn; (12) la capacità di Allwyn di ottenere o mantenere diritti o licenze per operare in qualsiasi mercato in cui Allwyn opera o cerca di operare in futuro; (13) la possibilità che Allwyn non sia in grado di raccogliere il capitale aggiuntivo necessario per raggiungere i propri obiettivi aziendali o conseguire efficienze in relazione ad altri costi; (14) applicabilità della proprietà intellettuale di Allwyn, inclusi brevetti, potenziale violazione dei diritti di proprietà intellettuale di terzi, rischi per la sicurezza informatica o potenziali violazioni della sicurezza dei dati; e (15) altri rischi e incertezze descritti nella dichiarazione di registrazione del CRHC sul modulo S-1 e nella relazione annuale sul modulo 10-K, come modificato di volta in volta, per l’anno fiscale terminato il 31 dicembre 2020 e nelle successive relazioni trimestrali sul modulo 10-K e dichiarazione di registrazione. Allwyn e CRHC avvertono che il precedente elenco di fattori non è esaustivo o esaustivo e non si basa inutilmente su dichiarazioni previsionali, che si riferiscono solo alla data specificata. Né Allwyn né CRHC garantiscono che Allwyn o CRHC soddisferanno le proprie aspettative. Né Allwyn né CRHC si impegnano o accettano alcun obbligo di fornire pubblicamente revisioni o aggiornamenti a qualsiasi dichiarazione previsionale, sia come risultato di nuove informazioni, sviluppi futuri o altro, o al variare delle circostanze, salvo quanto richiesto da titoli e altre leggi applicabili. .

READ  Industria della casa intelligente in tutto il mondo fino al 2026

Fonte: Cohn Robbins Holdings Corp.