Novembre 30, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Giovani della regione del Niagara selezionati per borse di studio per giocare in Italia

Dopo aver ricevuto una borsa di studio, Didier Hyman, 10 anni, trascorrerà un mese giocando a calcio all'Accademia Pescara in Italia.

Il viaggio di 10 giorni si è ora trasformato in un’opportunità di borsa di studio di un mese per due ragazzi della regione del Niagara per allenarsi e giocare a calcio in Italia.

Logan Wintrup e Didier Hyman facevano parte di una squadra di calcio locale che si è recata in Italia ad ottobre per allenarsi e allenarsi con gli studenti della Pescara Calcio Academy.

“Giocare in Italia è stato divertente e intenso, ma soprattutto, penso che i ragazzi italiani abbiano il miglior primo tocco al mondo”, ha detto Wintrup, 11 anni, che gioca in una squadra delle Cascate del Niagara, a proposito del livello di abilità. Bambini che ha formato all’estero.

Mentre erano lì, i ragazzi hanno mangiato, dormito e respirato il mondo del calcio, e hanno avuto l’opportunità di allenarsi con calciatori italiani professionisti.

“Andavamo ad esercitarci, tornavamo, pranzavamo, tornavamo ad esercitarci, cenavamo, dormivamo”, ha spiegato Hyman, 10 anni, di St. Catharines. “È stato divertente perché ho giocato con buoni giocatori durante questa esperienza”.

Gli studenti che hanno dimostrato i livelli di abilità più elevati potevano essere nuovamente invitati, con borse di studio di un mese disponibili per gli studenti più giovani e borse di studio di un anno per gli studenti più grandi.

“Sono felice. “Forse questo è l’inizio della mia carriera di calciatore professionista”, ha detto Hyman.

Mentre Hyman e Wintrup sono ancora abbastanza giovani da ricevere borse di studio tutto l’anno, sono studenti che firmano con squadre di calcio professionistiche mentre sono ancora a scuola e si allenano.

Il padre e allenatore di Didier Hyman, Howard Hyman, afferma di ritenere che questo sia solo l’inizio per vedere le persone della regione del Niagara riconosciute per il loro talento calcistico senza dover percorrere lunghe distanze per quelle opportunità.

READ  Apre a Little Italy un ristorante di salsa rossa a tema discoteca

“Non è necessario spendere migliaia di dollari a Toronto perché è quello che fanno la maggior parte dei genitori che inseguono quel sogno”, ha spiegato. “Penso che abbiamo il talento in termini di allenatori e giocatori, e possiamo farlo in questa regione”.

Entrambi i ragazzi hanno grandi aspirazioni per le loro future carriere calcistiche, con Wintrup che spera di giocare nel miglior campionato del mondo e Hyman che vuole vincere una Coppa del Mondo con il Team Canada.

“I bambini che iniziano a giocare a calcio dovrebbero inseguire i loro sogni e lavorare sodo e ce la faranno”, ha detto Wintrup, un sentimento ripreso da Hyman.

I ragazzi partiranno per un viaggio di formazione per giocare a calcio in Italia ad aprile. Mentre vivono in Italia, continueranno ad allenarsi a scuola durante gli allenamenti di calcio.