Febbraio 3, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Gianluca Willi lascia il suo ruolo con l’Italia per concentrarsi su ulteriori cure per il cancro | Italia

Ex Italia L’attaccante Gianluca Villi, 58 anni, si dimette dal suo ruolo con la federazione nazionale dopo aver sofferto di cancro al pancreas, ha detto mercoledì il 58enne.

“Dopo lunghe e difficili discussioni con il mio meraviglioso team di oncologi, ho deciso di sospendere temporaneamente i miei attuali e futuri impegni professionali”, ha dichiarato Willy, presidente della delegazione azzurra.

“L’obiettivo è usare tutte le mie energie per aiutare il mio corpo a superare questa fase della malattia in modo da poter affrontare nuove avventure il prima possibile e condividerle con tutti voi.”

A Willy, che ha avuto una carriera stellare con Sampdoria, Juventus e Chelsea e ha collezionato 59 presenze con l’Italia, è stato diagnosticato per la prima volta un cancro al pancreas nel 2017, ma è stato dato il via libera un anno dopo. Un anno fa, ha annunciato che era tornato.

Il presidente della Federcalcio italiana Gabriele Gravina ha dichiarato: “Gianluca è il protagonista assoluto della Nazionale italiana e lo sarà in futuro. Grazie alla sua forza straordinaria, ad Asuri e all’affetto di tutta la famiglia federale, sono sicuro che tornerà presto. Può contare su ognuno di noi perché siamo una squadra dentro e fuori dal campo.

Campioni d’Europa, Non è riuscito a qualificarsi per la Coppa del MondoApriranno la loro campagna di qualificazione a Euro 2024 contro l’Inghilterra a marzo.

READ  STIDC riceve importanti richieste commerciali nel dialogo ASEAN-Italia