Giugno 20, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Gerta Stein batte il record della maratona sudafricana in Italia, Reid Coolset corre 2:16

Ottanta corridori si sono schierati domenica mattina a Siena, in Italia, per la Xiamen Marathon, un evento d’élite che è una delle ultime possibilità di qualificarsi per le imminenti Olimpiadi di Tokyo. Kenioti Eric Kiptonui E Angela Tanui 2:05:47 e 2:20:08 e ha vinto il PB del Sud Africa Gerta Stein Stabilisci un record di maratona nazionale di 2:25:28. Alla sua prima gara da più di un anno, il Canada Reed Coolset Finito bene dallo standard olimpico di 2:11:30 e tagliato il traguardo in 2:16:38.

Vincitori

Kiptanui ha vinto la gara in 10 secondi, battendo l’Etiopia Io fufa Al primo posto. Ha migliorato la sua PP di 30 secondi mostrando 2:06:17 dal suo debutto alla maratona a Dubai nel 2020. Il suo risultato è stato il secondo più veloce mai corso su suolo italiano, a un minuto dal record di tutti i visitatori che ha creato. Titus ekiru In una gara a Milano nel 2019, ha vinto in 2:04:46.

Relazionato: la donna giapponese ha battuto il record del mondo W60 con 2:52:01 eseguito a Tokyo

Sebbene Kiptanui abbia perso il record di tutto il commercio italiano, Tanui non lo ha fatto e ha ridotto il suo tempo di vittoria di 2:20:08 a 2:22:25, che è quello del Kenya Vivian Kiplock Ambientato nel 2019 anche a Milano. A differenza della gara maschile, che è stata relativamente serrata, la gara femminile ha visto un enorme divario tra il primo e il secondo posto, con Tanui che ha tagliato il traguardo con due minuti e mezzo di vantaggio sul pilota successivo più vicino. . Stabilendo il record italiano di tutto il commercio, Tanui ha anche abbassato il proprio PP di cinque minuti.

READ  'Ladri di Acrobat' usano Instagram per sfrattare le case delle celebrità milanesi | Italia

Record nazionale di Stein

Negli ultimi anni, Stein ha dimostrato di essere uno dei migliori corridori nella storia del Sud Africa. Ha stabilito il record del corso Comrades Marathon Up-Run nel 2019, diventando la prima donna a battere sei ore nell’evento in pista con il suo tempo di vittoria di 5:58:53. Nello stesso anno, è arrivato 11 ° nella maratona di New York City (meno della metà della distanza nella maratona maratona 87K), correndo 2:27:48.

Nel 2020, l’élite di Stein è arrivato solo settimo alla Maratona di Londra, dove ha rilasciato un nuovo PP di 2:26:51, il secondo risultato di maratona più veloce nella storia del Sud Africa. Quest’anno era pronto per correre la NN Mission Marathon, ma i suoi piani sono cambiati quando l’evento è stato spostato dall’11 aprile al 18 aprile ed è volato dalla Germania ai Paesi Bassi.

Fortunatamente, la maratona di Xiamen l’ha accettata con breve preavviso e ha corso un nuovo record della maratona sudafricana di 2:25:28. Pensava che le possibilità che la squadra sudafricana si dirigesse alle Olimpiadi di Tokyo prima della gara di domenica fossero alte, ma con il risultato ottenuto in Italia, avrebbe potuto prenotare ufficialmente un biglietto per la partita estiva.

Correlati: Ruth Sebankedich 1:04:02 Corre, batte il record mondiale della maratona a Istanbul

La corsa di Coolset

Come ha detto Coolset Instagram, Il suo obiettivo per la maratona di Xiamen è correre 2:10 e qualificarsi per la squadra olimpica canadese. Dopo una buona partenza e un primo tempo, ha perso il ritmo ed è scivolato nell’ultimo quarto di gara. “Ci ho provato, ma non lo era”, ha scritto su Instagram. Ha corso a metà del suo ritmo obiettivo di 2:10 a 1:05:16 e si è detto fiducioso di poter mantenere quel ritmo.

READ  L'Italia ha una tendenza al ribasso nei casi Govt attivi, con un bilancio delle vittime di 92.729

Coolset stava accelerando fino a 27k, il che significa che “le ruote sono cadute lentamente”, ha detto. Cinque chilometri dopo, sapeva di un 2:10, e lo standard olimpico non lo aveva raggiunto, e sebbene volesse partire, ha continuato a correre verso il 2:16 finale.

Correlati: Reed Coolset viene eseguito su un test autonomo con il record canadese 5K Masters

“Pensavo di andarmene, ma ho pensato ai miei figli, ma non volevo andarmene perché le cose non stavano andando a modo mio”, ha scritto. Sono orgoglioso di dire che ho fatto uno sforzo serio a 2:10 nella misura in cui dice che le cose non vanno insieme, e sono grato per l’opportunità di correre. Sarebbe stato molto peggio se non avessi avuto nemmeno una possibilità. ”

A causa delle restrizioni di viaggio e delle limitate opportunità di corsa in Canada e in tutto il mondo, questa potrebbe essere l’ultima possibilità per Coolset (e qualsiasi altro pilota che ha perso gli standard olimpici di domenica) di qualificarsi per i Giochi di Tokyo.

Correlati: cosa mangia Reid Coolset in un giorno