Settembre 26, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Gallinari colpisce il ginocchio


Sabato (domenica a Manila) l’attaccante dei Boston Celtics Danilo Gallinari ha riportato una lesione al menisco sinistro mentre giocava per l’Italia nella partita di qualificazione ai Mondiali di basket.

La squadra italiana non ha rivelato un calendario per il recupero di Galinari, ma il giocatore ha annunciato domenica mattina via social che non avrebbe giocato l’Europeo di pallacanestro il prossimo mese.

“Perizia medica ufficiale: lesione al menisco. Non giocherò a #Eurobasket nella mia città natale”, ha scritto Gallinari su Twitter.

Gallinari stava guidando verso il canestro quando si è infortunato durante il quarto quarto della partita di qualificazione ai Mondiali di basket FIBA ​​dell’Italia contro la Georgia. Si è afferrato il ginocchio sinistro dolorante ed è stato subito curato dallo staff medico italiano.

Secondo The Athletic, i test iniziali hanno indicato che il legamento crociato anteriore del ginocchio era stabile. Galinary ha strappato il suo ACL sinistro nell’aprile 2013.

Gallinari, che ha compiuto 34 anni l’8 agosto, ha firmato un contratto biennale da 13,3 milioni di dollari con i Celtics il mese scorso.

Gallinari ha segnato una media di 11,7 punti, 4,7 rimbalzi e 1,5 assist in 66 partite (18 da titolare) la scorsa stagione per gli Atlanta Hawks. All’inizio di questa stagione è stato ceduto ai San Antonio Spurs, che lo hanno rinunciato e lo hanno reso un free agent illimitato.

In 13 stagioni Gallinari ha segnato una media di 15,6 punti, 4,8 rimbalzi e 1,9 assist. L’italiano ha segnato il 38,2 per cento da fuori l’arco e ha realizzato 1.426 tre punti in 728 partite (563 punti da partenza).

READ 

Gallinari ha giocato per i New York Knicks, Denver Nuggets, Los Angeles Clippers, Oklahoma City Thunder e Hawks.