Giugno 16, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Francia, Germania e Italia si aggiungono alla lista degli hotel isolati

Il ministro dei trasporti ha indicato che la prossima settimana Francia, Germania e Italia saranno aggiunti all’elenco degli hotel isolati.

Iman Ryan nega che ci sia una linea significativa all’interno del governo nell’ampliare l’elenco dei paesi soggetti a isolamento obbligatorio. Tuttavia, ha riconosciuto che c’erano costantemente “punti di vista diversi” e “punti di vista diversi”.

Programmi Erasmus

Nel frattempo, il ministro dell’Istruzione superiore Simon Harris ha affermato che l’hotel andrebbe incontro all’isolamento se altri paesi venissero aggiunti all’elenco degli studenti che tornano a casa dai programmi Erasmus.

Il signor Harris ha detto che “non era preoccupato” per la causa del viaggio del virus e che il governo sarebbe stato guidato dai consigli di salute pubblica.

“Il motivo per cui abbiamo l’isolamento obbligatorio degli hotel è per impedire l’ingresso di nuovi tipi nel paese.

Non importa se quella nuova variante è stata introdotta da uno studente, un lavoratore o qualcuno durante le vacanze, non importa se portiamo nuove varianti alle persone in questo paese.

“Quindi l’approccio che adottiamo è quello di seguire i consigli sulla salute pubblica”.

Ha detto che non tutti gli studenti si ritireranno dai programmi Erasmus contemporaneamente.

“Molti studenti hanno deciso di non viaggiare e alcuni potrebbero decidere di rimanere nel paese in cui si trovano piuttosto che tornare a casa.

“Quindi affronteremo questi problemi – l’Austria è l’unico paese europeo nell’elenco di isolamento obbligatorio degli hotel al momento, e se questo atteggiamento cambia la prossima settimana forniremo consigli, informazioni e supporto pratico a tutti gli studenti che tornano dall’Europa paesi che potrebbero essere aggiunti alla lista “, ha detto Harris.

READ  Virtuoco Eye Extension e Green Recovery da COVID-19 in Italia, Regno Unito

Gli alti funzionari non sono ancora a conoscenza dei dettagli dell’espansione dell’isolamento obbligatorio e una decisione non è prevista fino alla prossima settimana.

Sequenza

La scorsa settimana è scoppiato uno sfogo tra il ministro della Salute Stephen Donnelly e il ministro degli Esteri Simon Cowney dopo che i funzionari della sanità pubblica hanno raccomandato di aggiungere 43 paesi all’elenco.

Quando l’onorevole Donnelly ha voluto andare avanti, l’onorevole Cowney ha affermato di non ritenere che la pratica dovrebbe essere attuata nei paesi con un gran numero di irlandesi.

Alla domanda specifica sull’inclusione di Germania, Francia e Italia nell’elenco di isolamento degli hotel, Ryan ha affermato: “Le preoccupazioni per la diversità sono molto importanti, quindi esaminiamo questo consiglio.

Il virus e le variazioni di preoccupazione che ne derivano cambiano costantemente, quindi il governo deve essere flessibile.

Ryan ha detto che il governo continuerà ad essere adattabile, ma ha negato che ci fosse una “grande coda” tra i diversi dipartimenti.

“Hai opinioni diverse, opinioni diverse. Le persone si chiedono come facciamo le cose. È assolutamente rilevante. È ritratto come un settore sanitario contro altri settori. Non credo”, ha detto.