Febbraio 4, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Francia e Spagna vogliono che “l’imprenditoria sociale” diventi una priorità per l’UE – EURACTIV.com

Francia e Spagna vogliono fare dell’imprenditoria sociale una priorità europea, secondo un accordo firmato dai due paesi al vertice franco-spagnolo di Barcellona giovedì (19 gennaio), dove la Francia ha affermato che sta cercando di portare avanti la questione a livello globale.

Leggi l’articolo originale in francese qui.

Il presidente Emmanuel Macron e altri membri del governo hanno incontrato giovedì il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez e il suo team per un vertice di un giorno a Barcellona.

Come i trattati di cooperazione che la Francia aveva già stipulato con Germania e Italia, i due leader hanno concordato un patto di amicizia inteso a rafforzare la cooperazione in materia di difesa, immigrazione e giustizia, tra le altre cose.

Il vertice ha inoltre consentito al Ministro di Stato per l’Economia Sociale francese Marlene Schiappa, al Ministro degli Esteri del Paese Catherine Colonna e al Ministro del Lavoro e dell’Economia Sociale spagnolo Yolanda Diaz di firmare un accordo volto a rafforzare gli attori del cosiddetto “Social and Social Economia Solidale”. e strumenti di finanziamento.

L’economia sociale e solidale, o ESS in breve, è un concetto economico che mira a riequilibrare obiettivi economici, sociali e ambientali.

I due paesi hanno affermato che l’ESS dovrebbe essere “una priorità nell’agenda europea”.

Per garantire che l’accordo diventi realtà, l’ufficio di Schiappa ha dichiarato a EURACTIV France che intende “collaborare con la Spagna e le istituzioni europee” per garantire che una raccomandazione sull’ESS sia adottata dal Consiglio dell’UE. Dovrebbe essere adottato nella seconda metà del 2023, quando la Spagna dovrebbe assumere la presidenza del Consiglio dell’Unione europea

A livello internazionale, l’entourage di Schiappa ha aggiunto che la Francia sta cercando di “coinvolgere quanti più paesi possibile” per vedere l’adozione di una “risoluzione sul riconoscimento internazionale dell’ESS” da parte delle Nazioni Unite.

Iniziative congiunte e scambio di buone pratiche

Secondo l’accordo, Francia e Spagna affermano che si impegneranno a sostenere iniziative e testi congiunti per lo sviluppo dell’ESS in organismi europei e internazionali come il Consiglio dell’Unione europea, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, le Nazioni Unite , l’Organizzazione internazionale del lavoro e l’OIL.

READ  Una società americana acquista il leggendario quartier generale della McLaren F1

Lo scambio di buone pratiche, la formazione e le attività di viaggio saranno organizzate congiuntamente, sempre con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo dell’ESS in entrambi i Paesi, ma anche “nel contesto euromediterraneo”.

Le due parti mirano anche a intensificare lo scambio di esperienze tra “i vari attori a livello nazionale, regionale e locale, l’imprenditoria e la società civile”.

In una dichiarazione congiunta, Macron e Sanchez hanno anche affermato che l’ESS dovrebbe contribuire a migliorare le competenze, le condizioni di lavoro dei dipendenti e la promozione di posti di lavoro dignitosi e di alta qualità.

Ciò dovrebbe incoraggiare un “salario minimo adeguato” e aiutare ad affrontare le “contraddizioni sociali nell’Unione europea”, hanno affermato i due leader, facendo eco alle direttive UE recentemente adottate su un salario minimo adeguato.

Francia e Spagna vogliono anche promuovere “principi di solidarietà e innovazione sociale”, questioni che considerano “particolarmente necessarie oggi” per garantire “la costruzione di un mondo più giusto, più resiliente e sostenibile”.

Sanchez e Macron decidono di rilanciare l’asse franco-spagnolo

I ministri spagnoli partecipano alle riunioni del governo francese e viceversa, come hanno concordato giovedì il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez e il presidente francese Emmanuel Macron in occasione di un vertice bilaterale a Barcellona.

Macron e Sanchez hanno rilanciato il rapporto franco-spagnolo e…