Settembre 25, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Francia e Italia ora chiedono la prova del vaccino COVID-19 per alcune attività

Se hai intenzione di viaggiare presto a livello internazionale, ti consigliamo di essere a conoscenza di alcune delle nuove regole di viaggio. Sia la Francia che l’Italia applicano ulteriori restrizioni per contribuire a contenere la diffusione della variabile delta. Ora, potrebbe essere necessario dimostrare di essere stato vaccinato contro il COVID-19, di essersi recentemente ripreso dal virus o di un recente test negativo se si prevede di viaggiare in uno di questi paesi e partecipare a determinate attività. Scopri di più su cosa aspettarti.

I paesi sperano di rallentare la diffusione di COVID-19

In passato abbiamo discusso delle regole e dei regolamenti che la Francia impone agli americani. Al momento in cui scriviamo, la Francia stava permettendo agli americani vaccinati di visitare. Consentono anche agli americani che non sono immunizzati ma mostrano prove di un recupero da COVID-19 tra 11 giorni e sei mesi dalla data di arrivo. Inoltre, sono i benvenuti gli americani che forniscono una PCR o un test antigenico negativo meno di 72 ore prima del volo di partenza.

Prima di salire a bordo di un aereo, assicurati di aver compreso le attuali restrizioni se hai intenzione di cenare fuori, andare in discoteca o visitare musei. Questo perché ora sarà richiesto un permesso sanitario COVID-19 per alcune attività mentre sei in Francia. Ciò influenzerà sia i locali che i turisti.

Dovrai portare una tessera sanitaria per COVID-19 in Francia

Lo stato ha recentemente annunciato che i permessi sanitari COVID-19 devono essere presentati per visitare:

  • Sale per concerti
  • stadi
  • Cinema
  • luoghi culturali
  • Musei

Ma di recente, lo stato ha approvato una legislazione che richiede un’autorizzazione sanitaria COVID-19 per i viaggi nazionali e tutti i ristoranti, oltre a richiedere la vaccinazione degli operatori sanitari o la sospensione dell’assunzione di rischi.

READ  Come vedere Eurovision 2021 | Tutta la copertura della BBC nel sessantacinquesimo spettacolo

Sebbene questo pass sia già richiesto in molti luoghi, a partire dai primi di agosto sarà ufficialmente richiesto anche per cenare al chiuso, prendere un aereo a lunga percorrenza o prendere un treno nel paese.

La pergamena mostra se un individuo è stato vaccinato, è risultato negativo nelle ultime 48 ore o se è guarito dal virus negli ultimi sei mesi. Saranno accettati sia abbonamenti cartacei che digitali. In questo momento, queste regole si applicano a tutti gli adulti, ma a partire dal 30 settembre si applicheranno a tutti i 12 anni o più.

I viaggiatori statunitensi che intendono visitare la Francia devono portare con sé le proprie carte che possono presentare a un medico o farmacista francese per l’inserimento dei dettagli nel sistema francese. In questo modo verrà generato un codice QR, che può quindi essere utilizzato per creare una carta elettronica sana o passare attraverso un file Tutta l’app AntiCovid. il Ambasciata e consolati degli Stati Uniti in Francia Ha intenzione di aggiornare il suo sito Web se saranno disponibili altri modi per ottenere un’autorizzazione sanitaria COVID-19.

L’Italia richiederà anche la prova della vaccinazione per alcune attività

L’Italia è un’altra destinazione che accoglie i turisti americani. Gli americani possono entrare nel Paese fornendo la prova della vaccinazione, mostrando un certificato medico che specifichi la prova di guarigione dal virus negli ultimi sei mesi, presentando un test PCR molecolare negativo o un rapido sollievo entro 48 ore dalla partenza per l’Italia. Ma alcune regole aggiuntive stanno arrivando.

Lo stato richiederà alle persone di presentare un pass verde per partecipare a determinate attività come visitare musei, siti culturali, luoghi di intrattenimento, palestre, cinema e mangiare al chiuso. Questi permessi saranno richiesti dal 6 agosto 2021. Al momento, non ci sono linee guida su come i turisti stranieri possono ottenere un permesso. I passeggeri possono effettuare il check out Ambasciata e Consolati USA in Italia Per aggiornamenti costanti man mano che nuove notizie diventano disponibili.

READ  Il cast della seconda stagione di "The Morning Show" include un nuovo co-conduttore per Bradley

Le corsie verdi mostreranno se qualcuno è stato vaccinato, recentemente guarito dal virus o risultato negativo nelle ultime 48 ore. In futuro, il corridoio verde potrebbe essere richiesto anche per prendere qualsiasi transito all’interno del Paese.

È essenziale che tu conosca queste regole per essere ben preparato per il tuo viaggio in Francia o in Italia. Come sempre, i regolamenti e le restrizioni COVID-19 possono cambiare rapidamente, quindi assicurati di tenere il passo con le notizie e ricontrollare le restrizioni prima di lasciare gli Stati Uniti.

Viaggiare è una grossa spesa, ma la tua prossima vacanza potrebbe costare di più. Come accennato in precedenza, se prevedi di viaggiare durante la pandemia, preparati a costi di viaggio aggiuntivi. Esempi di costi aggiuntivi includono:

  • Test COVID-19
  • Costi di quarantena (se sei positivo al COVID-19 quando viaggi all’estero o se stai visitando un paese che richiede la quarantena a pagamento)
  • Costi di alloggio e di transito più elevati a causa dell’aumento dei viaggi
  • Assicurazione di viaggio internazionale

Puoi prepararti per queste spese mettendo da parte denaro extra nel tuo fondo per le vacanze. Dai un’occhiata a questi suggerimenti per viaggiare in sicurezza con un budget limitato. E se stai iniziando a fare piani di viaggio, ti consigliamo una carta di credito premi. Puoi utilizzare la tua carta di credito per effettuare prenotazioni e guadagnare preziosi premi sulla tua spesa. Per ulteriori informazioni, queste sono alcune delle migliori carte di credito premio viaggio disponibili in questo momento.