Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Fornitura privata e gestione sanitaria in corsa per la leadership conservatrice

OTTAWA – Questa settimana sono esplose due questioni spinose nella corsa alla leadership dei conservatori canadesi: la gestione delle forniture nel settore agricolo e il ricorso alla sanità privata.

Queste domande sono state poste questa settimana da due dei contendenti della corsa e portano i segni distintivi delle recenti campagne elettorali.

L’ex primo ministro del Quebec Jean Charest ha promesso giovedì che per evitare di utilizzare i blocchi nella lotta contro il COVID-19, avrebbe riformato il sistema sanitario pubblico del paese.

Ha promesso di farlo attraverso una serie di misure, tra cui consentire alle province di “innovare in collaborazione con il settore privato, preservando il nostro modello globale di assistenza sanitaria pubblica”.

L’ex leader Erin O’Toole è stata attaccata dai liberali sette mesi fa per aver suggerito lo stesso durante la campagna elettorale federale. Il leader del Partito conservatore ha quindi espresso sostegno alle province che utilizzano “l’innovazione” del settore privato per migliorare l’erogazione dell’assistenza sanitaria.

La proposta del dipartimento di approvvigionamento rottami è arrivata dal rappresentante Scott Aitchison, che rappresenta un pendolare rurale in Ontario. Il signor Aitchison sta ancora lottando per raccogliere i $ 300.000 necessari per entrare ufficialmente nella corsa alla leadership dei conservatori.

Ha osservato che l’abbandono della gestione dell’offerta in Canada abbasserebbe i prezzi agricoli, in un momento in cui le famiglie vedono aumentare le bollette della spesa a causa dell’iperinflazione.

La fine della gestione degli approvvigionamenti è stata presentata come una promessa elettorale da Maxime Bernier, leader del Partito popolare canadese.

Mentre era un deputato conservatore per Beauce, il signor Bernier è stato battuto da Andrew Scheer nella corsa alla leadership del 2017. La sua posizione contro il sistema di gestione dell’offerta ha spinto diversi produttori agricoli del Quebec ad acquistare un biglietto. Come membro del Partito conservatore per votare contro di lui nella corsa alla leadership.

READ  Montpellier: 30a edizione della Fête de la science, sotto il motto "La passione della scoperta"