Settembre 18, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Focus sui dati economici di Germania, Eurozona e Stati Uniti

Majors

Mercoledì è stata una giornata rialzista per le principali valute europee, che si stavano riprendendo dal calo di martedì. Il DAX30 è salito del 2,12%, poiché gli indici CAC40 ed EuroStoxx600 hanno chiuso la giornata rispettivamente dell’1,40% e dell’1,82%.

I guadagni societari, i dati economici e un aumento dei tassi di vaccinazione in tutta l’Unione europea hanno sostenuto le prospettive economiche più ottimistiche.

Con l’Unione Europea che fa progressi sul fronte della vaccinazione, anche i piani in tutta l’Unione Europea per riaprire i confini quest’estate hanno dato una spinta.

statistiche

È stata una giornata particolarmente impegnativa nel calendario economico. I numeri PMI dei servizi per Italia e Spagna sono stati al centro dell’attenzione all’inizio della sessione.

Hanno attirato l’attenzione anche i servizi finali e gli indici PMI compositi di Francia, Germania ed Eurozona.

Ad aprile, il PMI dei servizi in Spagna è passato da 48,1 a 54,6, mentre il PMI dei servizi in Italia è sceso da 48,6 a 47,3.

Gli economisti si aspettavano che i PMI fossero rispettivamente a 50,0 e 49,8.

Dalla Francia, il PMI dei servizi è passato da 47,9 a 50,3, in calo da 50,4.

Il PMI dei servizi tedeschi è sceso da 50,8 a 49,9, da 50,1.

Zona euro

Per l’Eurozona, il PMI dei servizi è salito da 49,6 a 50,5, rispetto al precedente 50,3. Di conseguenza, il PMI composito è passato da 53,2 a 53,8, da 53,7.

secondo Questionario finale Markit CompositeE il

  • Gli ultimi dati del settore privato hanno indicato l’espansione più rapida da luglio e la seconda migliore in più di due anni e mezzo.
  • I produttori di materie prime hanno continuato a guidare, con la produzione in aumento a un ritmo che è cambiato poco rispetto all’indice di marzo.
  • La produzione del settore dei servizi è tornata a crescere dopo 7 mesi di continua contrazione.
  • La Germania ha nuovamente aperto la strada in termini di crescita complessiva, sostenuta da una forte crescita nel settore manifatturiero.
  • Un balzo nell’attività del settore dei servizi in Spagna ha visto il settore privato crescere al suo livello più forte in più di due anni.
  • La crescita in Francia e in Italia è stata modesta ad aprile, mentre la crescita in Francia è stata la migliore degli ultimi otto mesi.
READ  AO World vede le vendite di cantinette e TV salire in vista di Euro 2020

i dettagli

  • I nuovi ordini nel settore privato sono aumentati al ritmo più evidente in più di due anni e mezzo.
  • Le aziende hanno registrato vendite più elevate sia sul mercato nazionale che su quello internazionale.
  • Il tasso di crescita del portafoglio ordini è stato il più forte in 39 mesi e ha sostenuto l’aumento dell’occupazione.
  • Le aziende hanno aumentato i livelli di personale al livello più alto per due anni.
  • L’ottimismo nel settore privato è al massimo da quando i dati compositi sono stati disponibili per la prima volta a metà del 2012.

dagli Stati Uniti

È stata una giornata impegnativa, con l’obiettivo di spostare l’occupazione non agricola e i PMI del settore dei servizi (PMI) verso la fine della sessione europea.

Ad aprile, le buste paga non agricole sono aumentate di 742 mila secondo l’ADP, che sono aumentate dalle 517 mila di marzo. Gli economisti si aspettavano un aumento di 800.000.

Dal settore dei servizi, il PMI non manifatturiero ISM è sceso da 63,7 a 62,7, inferiore al previsto 64,3.

Anche i servizi di indagine finale di Markit e i PMI compositi per aprile erano fuori, ma hanno avuto un effetto moderato sulle principali valute.

Traslochi nel mercato

Per DAX: Mercoledì è stata una giornata mista per il settore automobilistico. Daimler È aumentato del 2,57%, con il BMW E il Volkswagen Guadagna rispettivamente l’1,25% e l’1,55%. Continentale Tuttavia, ha superato la tendenza, scendendo dello 0,20%.

È stata una giornata toro per le banche. Banca tedesca È aumentato dell’1,89%, con il Commerzbank Ha chiuso la giornata in rialzo dello 0,78%.

Da CACÈ stata una giornata toro per le banche. Banca nazionale di Parigi, Paribas È aumentato del 3,49%, con il Credit Agricole E il Seok Jin Guadagna rispettivamente l’1,95% e l’1,87%.

READ  Il primo gruppo di 88 atleti indiani parte per le Olimpiadi di Tokyo 2021 2021

È stata anche una giornata toro per il settore automobilistico francese. Stellantis NV È balzato del 7,25% grazie ai risultati degli utili migliori del previsto. Renault Ha chiuso la giornata in rialzo del 3,13%.

Air France-KLM Dell’1,72%, con Airbus SE In calo dello 0,17%.

Nell’indice VIX

Mercoledì è tornata al rosso VIX, segnando 2 puntiSeconda abbreviazione Perdita giornaliera in 5 sedute.

Il VIX ha parzialmente invertito il guadagno del 6,39% da martedì, in calo dell’1,69%, per chiudere la giornata alle 19,15.

L’indice Nasdaq è sceso dello 0,37%, mentre gli indici Dow e S & P500 hanno registrato guadagni rispettivamente dello 0,29% e dello 0,07%.