Maggio 18, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Finanza. Mutui casa senza indagine sanitaria: 91.000 beneficiari

Con l’entrata in vigore il 1° dicembre, è stata applicata a 91.000 beneficiari la scadenza della visita medica per i clienti fidelizzati del Crédit Mutuel (1). La banca ha messo fine al questionario sulla salute, che non ha più effetto solo sui contratti tariffari in base alla patologia o all’indice di massa corporea (BMI) del cliente, ma anche non rifiuta più il mutuo al mutuatario a causa dello stato di salute .

Per il presidente dell’Alleanza federale del Crédit Mutuel, Nicholas Terry, eliminando questa indagine sulla salute, un crescente fattore di discriminazione, il Crédit Mutuel ha fatto una scelta pionieristica per costruire una società più equa in cui la malattia o l’indice di massa corporea di un individuo non vietano la proprietà della casa. Ogni anno, circa 600.000 famiglie aspirano a possedere una casa oa cambiare la loro residenza principale.

Si ricorda che questo regime, che copre un importo fino a 500.000 euro, è riservato agli assicurati che non abbiano compiuto i 62 anni di età al momento della sottoscrizione e che abbiano liquidato il proprio reddito da almeno 7 anni con Crédit Mutuel o CIC.

(1) Crédit Mutuel Alliance Federal è azionista del gruppo Ebra a cui appartiene il vostro giornale

READ  Morto il pompiere Pierre Lacroix: i paramedici gli rendono omaggio