Novembre 27, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Film documentario israeliano “Munich 72” venduto in Italia, Spagna, Polonia e Slovenia (esclusivo)

schermo universale Ha venduto “Munich 72”, una serie di documentari israeliani sul massacro di atleti israeliani ai Giochi Olimpici del 1972 a Monaco, al canale polacco +, all’emittente italiana La 7, alla spagnola Filmin e alla slovena RTV.

I co-produttori, Sipur (ex Tadmor Entertainment) e Channel 8 israeliano hanno anche annunciato il team di produzione esecutiva dietro il documentario: Russ McCarroll, Michael Schmidt, Emilio Schenker e Gideon Tadmor per SIPUR; Jan Frouman, Julia Weber e Ulrike Schroder di Telepool; Renate Klein e Dorit Hessel di HOT 8.

Altro da Varietà

“Abbiamo visto un forte slancio nelle vendite di Monaco 72 verso MEPCOM“Siamo in trattative avanzate con una serie di altri acquirenti che incontreremo a Cannes”, ha affermato Webber, Global Screen Head of International Sales and Acquisitions. “Prevediamo di annunciare questi accordi molto presto”.

“Munich 72” è andato in onda a settembre su Yes VOD in Israele in concomitanza con il 50° anniversario del massacro.

Il documentario è stato diretto da Roman Shumonov (“Back to Chernobyl”, “Here and Now”, “Dreamers of Babylon”) e prodotto da Ronen Machlis Balzam (“Bernstein”). Scritto da Ross McCarroll, prolifico scrittore/produttore/creatore di documentari (“The 44th President: In His Own Words”, Barbarians Rising, “The World Wars”, “Pawn Stars”) e giornalista investigativo/regista di Shany Shaggy.

“Munich 72”, che mescola documentario e finzione, è supportato da file appena declassificati. Rivela colloqui nel gabinetto israeliano durante la crisi, nonché documenti tedeschi invisibili che rivelano discussioni avvenute nella sala di crisi tedesca dove è stato organizzato l’evento. Queste informazioni appena rivelate costituiscono la base della drammatica ricreazione della serie.

Miglior assortimento

READ  L'ultima tecnologia nel restauro artistico? batteri

firma per Newsletter Varie. Per le ultime novità, seguici su FacebookE il TwitterE il Instagram.

Clicca qui per leggere l’articolo completo.