Dicembre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Fernandez, Andreescu alla guida del Canada nella Billie Jean King Cup contro Italia, Svizzera

Armato di una formazione a tutto tondo con un sacco di potere da star, il capitano canadese Sylvain Bruno punta alla Billie Jean King Cup di questa settimana.

“Siamo capaci di tutto”, ha detto lunedì in una videochiamata pre-partita da Glasgow.

Ci sono quattro gironi nella finale a 12 squadre all’Emirates Arena. Nel Gruppo A, il Canada affronterà l’Italia giovedì e la Svizzera venerdì.

Leila Fernandez e Bianca Andreescu serviranno come armi da singolo per una squadra canadese che include la star del doppio Gabriela Dabrowski, Rebecca Marino e Carol Zhao.

“È una squadra di grande talento con molta esperienza”, ha detto Bruno. “Vogliono rappresentare il loro paese, tutti loro, il che è una grande risorsa. Gestiscono bene quei momenti”.

Tutti i pareggi nelle finali sono al meglio delle tre partite con due partite di singolare e una partita di doppio.

Le vincitrici dei gironi accederanno alle semifinali sabato e la finale è in programma domenica.

Fernandez, di Laval, Quebec, è il giocatore canadese con il punteggio più alto al numero 40. Il finalista degli US Open 2021 ha affermato che la superficie del cemento indoor è perfetta per la squadra canadese.

“Siamo tutti cresciuti sul cemento indoor, quindi penso che sarà un buon vantaggio per noi”, ha detto. “Andremo là fuori e ci divertiremo, sarà fantastico”.

Andreescu è sceso al 46° posto in classifica

Fernandez ha raggiunto i quarti di finale dell’Open di Francia di quest’anno, ma ha saltato più di due mesi a causa di una frattura da stress alla gamba al Roland Garros.

Penso che abbiamo la migliore formazione che abbia mai avuto da capitano.– Sylvain Bruno del Canada

Andreescu, di Mississauga, Ontario, ha vinto gli US Open nel 2019 e quell’anno si è classificato al 4 ° posto nei singoli. Da allora è sceso al 46° posto.

“L’anno scorso in pratica non mi sentivo me stesso”, ha detto. “Sono tornato quest’anno e sto gestendo meglio le sconfitte e le vittorie. Sicuramente non mi piace. [No.] 46 accanto al mio nome, quindi voglio finire tra i primi 10 nei prossimi sei mesi”.

Dabrowski, di Ottawa, è al sesto posto al mondo nel doppio.

“Abbiamo la migliore formazione che abbia mai avuto da capitano”, ha detto Bruno.

La Svizzera è guidata dalla n. 13 Belinda Bencic – la campionessa olimpica di Tokyo – e dalla n. 35 Jill Teichmann. Martina Trevisan, 27° classificata, guida l’Italia con quattro giocatori nella top 70.

Svizzera e Italia si affrontano mercoledì nella gara d’esordio del Gruppo A. La Svizzera è attualmente al 5° posto nella classifica nazionale – solo un soffio davanti al Canada al 6° – e all’Italia al 12°.

“Pochi punti faranno la differenza e saremo pronti per l’occasione”, ha detto il capitano svizzero Heinz Kuhnhardt.

L’evento, precedentemente noto come Federation Cup, avrà un nuovo campione dopo la sospensione della Russia dal torneo.

Bencic prevedeva di vincere il titolo svizzero

Il divieto ha fatto guadagnare all’Australia un posto tra i primi in classifica nelle semifinali del 2021. Ciò ha comportato un addio per la sua avversaria originale, la Slovacchia, nelle qualificazioni.

La Svizzera si è qualificata per la finale dell’anno scorso e il Belgio ha vinto perché il nazionale bielorusso è stato sospeso.

“Torneremo e vinceremo questo titolo”, ha detto Bencic dopo essere caduto in Russia nel 2021.

Il Canada ha battuto la Francia campione del 2020 l’anno scorso prima di cadere in Russia. Andreescu e Fernandez sono fuori linea.

Il Canada ha prenotato il suo posto nelle finali del 2022 con una vittoria per 4-0 sulla Lettonia a Vancouver lo scorso aprile. Anche Italia, Polonia, Repubblica Ceca, Kazakistan, Spagna e USA hanno vinto le qualificazioni.

La Gran Bretagna si è assicurata un posto come paese ospitante.

Bruno ha capitanato più volte la squadra canadese in passato. Questa settimana sta sostituendo Heidi El Tabak, che è temporaneamente non disponibile per motivi personali.

Bruno deve presentare la sua formazione finale un’ora prima dell’inizio della partita.

“Penso che saremo molto competitivi”, ha detto. “Siamo fiduciosi di poter fare bene. Ma sappiamo di avere una buona concorrenza. Quindi, un pareggio alla volta”.

Marino, di Vancouver, è classificato n. 67 nei singoli. Zhao, di Vaughan, Ontario, si è classificato 169°.

Il Canada non ha mai raggiunto una finale in questo torneo. Il Canada è passato alle semifinali nel 1988 prima di perdere contro la Cecoslovacchia.

READ  I fratelli di estrema destra italiani sono destinati a consolidare il suo posto come il partito più popolare del paese