Marzo 29, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Esclusivo: Eden Hazard intende restare al Real Madrid fino alla scadenza del suo contratto nel 2024

Eden Hazard intende rimanere al Real Madrid fino alla fine del suo contratto nel giugno 2024, l’atleta Può rivelare esclusivamente.

Il belga ha organizzato un incontro con il suo staff a Madrid a febbraio per fare il punto sulla sua situazione, anche se non era chiaro che lì sarebbe stata presa una decisione.

Ma Hazard e la sua squadra hanno raggiunto un accordo settimane fa, e il 32enne vuole restare a Madrid per una serie di motivi professionali e personali.

Hazard è sotto contratto con il Real Madrid e ha il diritto di restare, avendo firmato per cinque stagioni quando è arrivato dal Chelsea nel 2019 ed è diventato il record di acquisto del club. È anche il giocatore più pagato della rosa del Real Madrid e non ha alcuna intenzione di rinunciare al suo stipendio.

Vai più a fondo

Hazard è stato l’ingaggio record del Real Madrid. Ora è uno sconosciuto che sembra pronto a partire

Il Real ha accettato di pagare 100 milioni di euro (88,3 milioni di sterline, 107,6 milioni di dollari) per il Chelsea, ma l’accordo includeva ulteriori componenti aggiuntivi, per un importo di 160 milioni di euro. Sebbene non tutte queste aggiunte siano state rese operative, il costo ha superato la quota di 101 milioni di euro che il club ha speso per l’ex acquisto del record Gareth Bale.

L’ultima apparizione di Eden Hazard con il Real Madrid risale a gennaio in Copa del Rey contro il Cacereno, squadra di quarta divisione (Foto: Diego Soto/Quality Sport Images/Getty Images).

Hazard, che si è ritirato dal servizio in Belgio dopo 126 presenze con il suo paese dopo l’eliminazione dalla fase a gironi della Coppa del Mondo, dà priorità anche alla sua felicità personale. La sua famiglia è stabilita a Madrid e questa è la principale preoccupazione dell’attaccante. Uno dei figli di Hazard, Leo, si è persino unito all’accademia giovanile del Real Madrid il mese scorso, come abbiamo visto Sito web della Federcalcio di Madrid (RFFM)..

L’attaccante non sta trattando con altre squadre e non ha ricevuto offerte ufficiali da altri club.

L’unico ostacolo alla permanenza di Hazard a Madrid potrebbe essere la mancanza di sintonia con il club. Il Real ha cercato una via d’uscita dalla firma del record dall’estate del 2021, il che ha infastidito Hazard.

Vai più a fondo

La storia interna di come la Coppa del Mondo per il Belgio è diventata tossica

Nello spogliatoio, i compagni di squadra di Hazard apprezzano il suo senso dell’umorismo, ma credono che non sia più competitivo come previsto. Questa è l’opinione anche dello staff tecnico, che però comprende la frustrazione del belga visto che non gioca.

Secondo Opta, Hazard ha giocato solo il 36,7% delle partite del Real in tutte le competizioni (73 su 199) per le quali è disponibile e ha giocato da titolare solo nel 21,6% (43 su 199) da quando è arrivato dal Chelsea.

Hazard ha vinto una medaglia in Champions League la scorsa stagione ma ha perso 500 giorni di gioco con il Real Madrid (Foto: David S. Bustamante/Soccrates/Getty Images).

Una serie di infortuni e due operazioni separate hanno visto Hazard saltare 500 giorni di gioco per il Real Madrid, secondo Transfermarkt, rispetto ai soli 198 giorni in sette stagioni con il Chelsea. Ma ha anche sofferto della mancanza di fiducia nei suoi confronti da parte dell’allenatore Carlo Ancelotti da quando l’italiano è tornato per il suo secondo periodo al club nel 2021.

Hazard è al 20° posto nella lista dei giocatori più utilizzati dal Real Madrid in questa stagione, con solo 296 minuti in tutte le competizioni, avendo contribuito con un gol e un assist in campo in quel momento. Non gioca nella Liga dalla vittoria per 4-1 sul Real Mallorca a settembre e non partecipa alla Champions League dalla sconfitta per 3-2 contro l’RB Leipzig a ottobre.

Il belga non gioca per il Real Madrid da più di due mesi, avendo vinto 1-0 contro il Cacereno, squadra di quarta divisione, il 3 gennaio, in cui ha giocato 67 minuti.

Ma Hazard è deluso da Ancelotti anche a livello personale. Era stato fatto capire che sarebbe stato più coinvolto con la squadra italiana in questa stagione, ma non è successo. Lo hanno detto in precedenza fonti vicine al belga, che ha chiesto l’anonimato per proteggere i rapporti l’atleta Quel rapporto con Ancelotti era praticamente inesistente.

Vai più a fondo

Il Real Madrid è andato 183 minuti senza gol-Ancelotti sa che è un problema

“Hazard va bene”, ha detto Ancelotti mercoledì scorso. “Si sta allenando e vuole prendere minuti. Può prenderli nelle prossime partite”. Hazard non ha giocato il giorno dopo contro il Barcellona nell’andata della semifinale di Coppa del Re, il che significa che non ha giocato un Clasico ufficiale in 10 incontri durante la sua permanenza al club.

Non ci sono stati colloqui tra Madrid e Hazard per discutere del suo futuro e nessun piano per farlo a breve termine.

Le fonti chiudono A Hazard smussato quando gli è stato chiesto prima l’atleta Se c’è uno scenario in cui l’attaccante potrebbe partire quest’estate: “No”.

Secondo un’altra fonte vicina al giocatore, solo un’eventuale mossa degli Stati Uniti potrebbe convincerlo a lasciare Madrid.

Il belga è deciso a restare a Madrid, anche se gli viene chiesto di andarsene. Questa è stata un’opzione che ha preso in considerazione in un’intervista al quotidiano sportivo spagnolo Marca prima della Coppa del Mondo, dove ha detto che avrebbe ascoltato il club se volessero che se ne andasse.

Hazard ora vuole rescindere il suo contratto al Santiago Bernabeu contro la volontà del Real Madrid, proprio come hanno fatto in precedenza Gareth Bale e Isco e sta facendo ora l’attaccante Mariano Diaz.

(Foto in alto: Oscar J. Barroso/Europa Press via Getty Images)

READ  In che modo l'acquisizione di Eleven Sports da parte di DAZN colpisce i tifosi di calcio negli Stati Uniti