Maggio 12, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Enedo Plc Business Review 1.1.2021 – 31.3.2021 Borsa di Helsinki: ENEDO

ENEDO PLC Business Review 28.4.2021 klo 9:45

Enido Plc Business Review 1.1.2021 – 31.32021

Numeri di Business Review non certificati.

1-3/ 21 1-3/ 20 1-12/ 20
Vendite nette per area geografica, Mir 3Mo 3Mo 12Mo
Le Americhe 1,5 2,0 7,0
Europa, Medio Oriente e Africa 6,1 6,8 26,5
tuo padre 1,2 1,2 5,0
somma 8,8 10,0 38,5
1-3/ 21 1-3/ 20 1-12/ 20
Vendite nette per categoria di prodotto, Mir 3Mo 3Mo 12Mo
Conducenti guidati 1.9 2,8 8,7
Riserve energetiche 5,1 5,9 24,1
Sistemi di alimentazione 1,8 1,3 5,7
somma 8,8 10,0 38,5

Vesa LenoE il Direttore esecutivo:

Il primo trimestre di Enedo si è evoluto e ha continuato relativamente bene in linea con le nostre aspettative. Il recupero dagli impatti del Covid-19 è già iniziato in alcune aree della nostra attività, ma c’è ancora molta strada da fare prima che il business torni alla normalità. Le vendite nette del primo trimestre sono state di 8,8 milioni di euro, 1,2 milioni di euro in meno rispetto allo scorso anno. Manteniamo la nostra guida invariata durante tutto l’anno.

Le vendite nette della categoria di prodotti Power Systems hanno continuato a svilupparsi bene nel primo trimestre dell’anno e sono aumentate di quasi il 40% su base annua, superando leggermente le nostre aspettative. Le soluzioni per le categorie di prodotti Power Systems, in particolare la famiglia di prodotti costruita attorno all’ultimo raddrizzatore MHE, continueranno ad espandersi a nuovi clienti quest’anno, man mano che le certificazioni dei prodotti avanzano per nuove applicazioni e nuovi settori.

Il calo delle vendite nette rispetto allo scorso anno è stato registrato nelle categorie di prodotti LED player e alimentatori. La domanda di driver ricreativi e culturali è rimasta bassa a causa degli impatti del Covid-19. Ci sono già alcuni primi segnali che la domanda nella categoria di prodotti Led Driver è in aumento e alcune iniziative e progetti che aspettavano i clienti stanno iniziando ad avanzare. Tuttavia, ci aspettiamo che una reale ripresa della domanda sarà visibile solo nei nostri numeri durante la seconda metà dell’anno.

La posizione nella categoria di prodotti Alimentatori è multipartitica. Per alcuni clienti, la nostra attività e quindi le nostre vendite si sono sviluppate bene, ma per alcuni la situazione degli ordini rimane particolarmente debole. Complessivamente, le vendite nella categoria di prodotti Power Supply sono diminuite anno su anno di € 0,8 milioni, il che tuttavia era del tutto in linea con le nostre aspettative di inizio anno.

READ  Finanzieri dell'incombente ripresa economica

Dal punto di vista geografico, il rallentamento della domanda nel mercato statunitense è proseguito nel primo trimestre di quest’anno. Ciò è stato particolarmente influenzato dalla situazione generale del Covid-19 negli Stati Uniti. Gli ordini di stock del distributore non sono ancora iniziati. Tuttavia, ci sono già piccoli segnali di ripresa anche nel mercato statunitense e alcuni progetti e progetti in corso con i clienti sono stati riattivati. Con il miglioramento della situazione del Covid-19, prevediamo una ripresa anche della domanda nel mercato statunitense nella seconda metà dell’anno.

Nonostante la situazione generale nel mercato globale dei componenti, la nostra capacità di consegna è rimasta relativamente buona. Alcune consegne hanno dovuto essere posticipate a causa della riprogrammazione dell’ultimo minuto da parte dei nostri fornitori di componenti e, di conseguenza, i tempi di consegna per alcuni componenti sono stati notevolmente più lunghi, soprattutto verso la fine del primo trimestre. La situazione ha influito sulla produzione della società in Tunisia e sui produttori in appalto. La disponibilità dei componenti e l’affidabilità della consegna saranno un fattore importante nello sviluppo delle vendite nel prossimo anno.

Sulle questioni azionarie, abbiamo annunciato un programma di trasformazione mirato a quasi 4,0 milioni di euro. Risparmio permanente. Alcuni progetti di cambiamento sono già stati avviati nella seconda metà dello scorso anno e hanno continuato ad essere implementati nel primo trimestre dell’anno. Il nuovo sistema ERP standardizzato del gruppo sarà lanciato nella divisione Finance nel corso del secondo trimestre. Il nuovo sistema consentirà risparmi sui costi nella gestione finanziaria, i cui effetti inizieranno parzialmente ad emergere nella seconda metà dell’anno. Continueranno i lavori per l’implementazione di altre aree del nuovo sistema ERP e riteniamo che l’intero sistema sarà pronto entro la fine della prima metà del 2022.

Nell’ambito dei progetti di cambiamento, stiamo anche lavorando al miglioramento dell’efficienza della fabbrica tunisina, nonché al rafforzamento e all’espansione dell’indipendenza della produzione tunisina dall’organizzazione italiana. In Finland Products, il nostro obiettivo è ottenere risparmi sui costi semplificando la rete di produzione e coordinando i prezzi di acquisto dei componenti. In Italia, abbiamo continuato i licenziamenti temporanei per tutto il primo trimestre.

READ  Charles Taylor acquisisce IES per correggere le perdite

Il 7 aprile 2021 abbiamo annunciato l’esito finale dell’emissione di diritti e azioni dirette. I problemi di successo forniscono i finanziamenti necessari per attuare il programma di trasformazione e fornire sicurezza durante tutta la sua attuazione. Le emissioni di capitale riguardano anche un accordo di indebitamento di 8,6 milioni di euro annunciato il 16 febbraio 2021, secondo il quale la società rimborserà 5,3 milioni di euro di tali prestiti e annullerà 3,3 milioni di euro dei prestiti. L’accordo di prestito è stato completato dopo che le nuove azioni sono state registrate il 9Decimo Nell’aprile 2021. Le emissioni di azioni insieme all’accordo di prestito hanno migliorato in modo significativo la posizione finanziaria della società e il posizionamento di bilancio della società.

Il miglioramento della situazione Covid-19 e la ripresa derivante dalle attività di business dei nostri clienti continuano a comportare rischi significativi che incidono sullo sviluppo del business di Enedo nei prossimi mesi. Tuttavia, credo che con il progredire della copertura vaccinale e il lento miglioramento della situazione del Covid-19, la graduale ripresa della domanda dei nostri prodotti, combinata con l’implementazione aggressiva del programma di trasformazione, fornirà una buona opportunità per aumentare i nostri ricavi e profitti “.

Sviluppo aziendale

Nella revisione aziendale, Enedo offrirà uno sviluppo delle vendite nette in base alla divisione delle categorie di prodotti esaminata all’inizio del 2020. Le nuove categorie di prodotti in Enedo sono alimentatori, driver LED e sistemi di alimentazione. La categoria di prodotti Power Supply è composta da alimentatori industriali, la categoria Led Drivers di soluzioni di illuminazione e la categoria Power Systems include prodotti di sistema DC e soluzioni di alimentazione ferroviaria.

Le vendite nette nella categoria di prodotti Power Supply nel primo trimestre dell’anno sono state di 5,1 milioni di euro, 0,8 milioni di euro in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Le vendite nette della categoria di prodotto Driver Led sono state pari a 1,9 milioni di euro, in calo di 0,9 milioni di euro rispetto al periodo di confronto dell’anno precedente. D’altra parte, la categoria di prodotti Power Systems ha visto una crescita. Le vendite nette dei prodotti Power Systems durante il periodo di audit sono state di 1,8 milioni di euro, in aumento di 0,5 milioni di euro rispetto al periodo di confronto dell’anno precedente. I fattori più importanti che hanno influenzato il fatturato nel primo trimestre dell’anno sono stati la continua incertezza e la lenta domanda nella categoria di prodotti Led Drivers a causa del Covid-19, la debole domanda da parte di alcuni clienti della categoria di alimentazione che ha influenzato le vendite nette di Enedo e la continua forte crescita in la categoria di prodotto Sistemi di alimentazione supportati dal prodotto MHE.

READ  L'Italia apre cautamente i battenti nella speranza di una ripresa economica

Lo sviluppo complessivo nei mercati globali della componentistica per quanto riguarda in particolare i microprocessori e alcuni componenti standard è stato evidente nella pianificazione della produzione di Enedo e ha portato a ritardi di alcune commesse per motivi estranei all’azienda. La situazione ha influito sulla produzione della società in Tunisia e sui produttori in appalto. Tuttavia, la società è stata in grado di rispondere ai cambiamenti con relativamente successo durante il primo trimestre dell’anno. Tuttavia, la disponibilità dei componenti e l’affidabilità della consegna saranno un fattore importante nello sviluppo delle vendite nel prossimo anno.

ENEDO PLC

Un gruppo di direttori

Per ulteriori informazioni, contattare il Sig. Visa Lino, Direttore esecutivo, tel. +358 40759 8956,
Il 28 aprile alle 13:00 – 15:00

distribuzione
Nasdaq Helsinki Ui
La media principale

Enido

Enedo è un progettista e produttore europeo di alimentatori elettronici di alta qualità e sistemi di alimentazione per apparecchiature critiche anche negli ambienti più esigenti. La missione di Enedo è rendere l’elettricità migliore – più affidabile, più sicura e più efficiente dal punto di vista energetico – e adatta al suo scopo. Le tre principali categorie di prodotti in Enedo sono attuatori LED, alimentatori e sistemi di alimentazione. Nel 2020, il fatturato del gruppo è di 38,5 milioni di euro. Enedo ha 354 dipendenti e le sue mansioni principali si trovano in Finlandia, Italia, Tunisia e Stati Uniti. La sede principale del gruppo si trova in Finlandia e la società madre Enedo Oyj è quotata al Nasdaq Helsinki Oy.

www.enedopower.com