Novembre 30, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Emmanuel Macron al G20 afferma che Scott Morrison gli ha mentito all’Università americana di Gerusalemme

Con l’accordo francese negoziato con lui [former prime minister Malcolm] Turnbull, Australia, ha sicuramente avuto l’idea di produrre sottomarini convenzionali in Australia e ottenere i sottomarini in un tempo chiaro e affidabile.

“Ora, hai 18 mesi prima del rapporto. Buona fortuna e Dio ti benedica.”

Mentre Macron ha sottolineato di rispettare la storia tra Australia e Francia e la necessità che Canberra faccia “scelte sovrane”, il presidente francese ha detto: “Devi rispettare alleati e partner, e questo non va bene”.

Morrison ha negato di aver mentito e ha affermato di aver chiarito a Macron a giugno che i sottomarini forniti dal gruppo navale francese non avrebbero soddisfatto le esigenze dell’Australia.

“Sono stato molto chiaro sul fatto che i sottomarini convenzionali non saranno in grado di soddisfare i nostri interessi strategici e dovremo prendere una decisione nel nostro interesse nazionale”, ha affermato Morrison.

Scarica

Quando gli è stato chiesto perché non avesse detto a Macron che l’Australia stava discutendo l’opzione di un sottomarino nucleare con gli Stati Uniti e il Regno Unito, ha detto: “Questo non era qualcosa su cui si parlava di ampi discorsi”.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha utilizzato un incontro con Macron alla vigilia del G-20 per affermare di non essere a conoscenza del fatto che la Francia non avesse ricevuto un preavviso della decisione dell’Australia di annullare un contratto sottomarino da 90 miliardi di dollari.

“Quello che è successo è che, usando una frase inglese, quello che abbiamo fatto è stato goffo”, ha detto Biden.

“Non è stato fatto con molta grazia. Ho avuto l’impressione che alla Francia fosse stato detto molto tempo prima che l’accordo non sarebbe andato a buon fine. Maledizione, non sapevo che non l’avessi fatto.”

READ  I decessi globali per COVID-19 hanno colpito 4 milioni durante la corsa alle vaccinazioni