Maggio 18, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Economia marocchina: il nuovo governo affronta vecchie sfide

Il cambiamento al vertice arriva dopo che l’economia della nazione nordafricana è crollata del 7,2 percento nel 2020. Il prodotto interno lordo dovrebbe rimbalzare del 4,5% quest’anno, secondo il Fondo monetario internazionale, e mantenere un tasso di crescita annuo inferiore al 5 percento fino a quando Almeno nel 2025.

Anche prima della crisi sanitaria, la crescita economica stava rallentando a meno del 3% nel 2019 con l’aumento dei tassi di disoccupazione strutturale. L’Alto Commissario per la pianificazione del paese ha dichiarato nel suo ultimo rapporto di agosto che la disoccupazione è salita al 12,8 per cento nel secondo trimestre, rispetto al 12,3 per cento precedente, con i laureati particolarmente colpiti dalla disoccupazione del 25,3 per cento.

Il prodotto interno lordo ha guadagnato l’1% nel primo trimestre, indicando che l’economia avrà bisogno di maggiori stimoli. Il turismo, una delle principali fonti di forex, ha visto le entrate diminuire del 58,1% nella prima metà dell’anno a 1,35 miliardi di dollari, secondo la direzione marocchina per gli studi e le previsioni finanziarie.

forza finanziaria

Tuttavia, il Marocco rimane in una posizione finanziaria forte rispetto a molti mercati emergenti e omologhi regionali.

Secondo Charles Robertson, analista di Renaissance Capital, “A differenza del Brasile o della Russia, sembra che i risparmi del Marocco non siano stati affatto spazzati via dall’iperinflazione o da profondi shock economici”. “Alti risparmi interni significano che il rapporto prestiti/PIL del Marocco è molto più alto che in molti paesi dei mercati emergenti al 97 percento del PIL, e questo non è finanziato dall’estero”.

La Banca Mondiale rileva che il Marocco ha “cogliendo” la crisi del COVID-19 come un’opportunità per riformare l’economia.

READ  Fare affari in Turchia - Fare affari etici in Turchia e opportunità di investimento | gruppo legale globale

Questo programma di riforma si basa sui seguenti pilastri: (1) Istituzione di un fondo di investimento strategico (il Fondo Mohammed VI) per sostenere il settore privato. (2) riforma del quadro di protezione sociale per valorizzare il capitale umano; (3) Ristrutturazione della vasta rete di aziende statali del Marocco”, ha osservato la Banca mondiale.

Inoltre, il governo ha recentemente svelato i termini di un nuovo modello di sviluppo che pone grande enfasi sullo sviluppo umano e sull’uguaglianza di genere e sulla necessità di rivitalizzare gli sforzi recenti per stimolare l’imprenditoria privata e migliorare la competitività.

A maggio, Fitch Ratings ha confermato il suo rating a BB+ con una prospettiva stabile, citando la stabilità macroeconomica del paese, la bassa inflazione e la volatilità del prodotto interno lordo prima della diffusione della pandemia.

“Ci aspettiamo un deficit del GG (amministrazione pubblica), che comprende anche previdenza, enti locali e unità fuori bilancio, del 6,5 per cento del Pil nel 2021, dopo il 6,9 per cento nel 2020, rispetto a una media prevista del 5,2 per cento”. , ha osservato Fitch. Non prevediamo aggiustamenti sostanziali alle politiche fiscali e ad altre politiche economiche dopo le elezioni parlamentari di settembre 2021.

Commercio con i paesi del GCC

Le relazioni commerciali e di investimento tra il Marocco e gli Stati del Golfo sono state tese negli ultimi anni a causa di uno spostamento delle priorità delle due parti.

Il Consiglio di cooperazione del Golfo ha promesso 5 miliardi di dollari nel 2011 tra le proteste in Marocco e Rabat stava considerando di unirsi al Consiglio di cooperazione del Golfo contemporaneamente.

Ma un cambio di leadership in Arabia Saudita e il rifiuto del Marocco di schierarsi nella disputa diplomatica tra Qatar e Arabia Saudita hanno alterato la dinamica.

READ  Brexit: le esportazioni di cibo e bevande verso l'UE subiscono un calo “catastrofico” | Industria alimentare e delle bevande

Secondo il Carnegie Endowment for International Peace, “Il Marocco si è adattato al calo del sostegno del Golfo, adottando un approccio più proattivo e autosufficiente che include affermare la propria influenza in Africa e raggiungere una nuova serie di partner tra cui Cina e Russia .” .

Le esportazioni saudite in Marocco sono scese a $ 898 milioni l’anno scorso, rispetto a $ 1,22 miliardi nello stesso periodo del 2019. Le esportazioni dagli Emirati Arabi Uniti, la seconda fonte di importazioni nei paesi del Consiglio di cooperazione del Golfo, si sono quasi dimezzate a $ 511 milioni durante il periodo, secondo al Centro commerciale internazionale. .

Le esportazioni marocchine verso l’Arabia Saudita ($ 97,5 milioni) e gli Emirati Arabi Uniti ($ 92 milioni) sono state trascurabili, lasciando i flussi commerciali fortemente a favore del GCC.

Il Marocco mantiene relazioni commerciali più strette con i paesi dell’Europa meridionale, Spagna, Francia e Italia, i tre maggiori mercati di esportazione. Il settore automobilistico del paese ha una partnership sempre più forte con le case automobilistiche in Europa, con l’industria che ha generato un fatturato di $ 5 miliardi nella prima metà dell’anno, con un aumento del 38% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

L’industria nazionale del paese ha visto nuovi investimenti da parte dei produttori europei e sta anche beneficiando di catene di approvvigionamento interrotte. Sta puntando sempre di più sul mercato in forte espansione dei veicoli elettrici, poiché STMicroelectronics, uno dei principali produttori di semiconduttori in Europa, prevede di lanciare una nuova linea di produzione in Marocco per produrre chip elettronici per il colosso automobilistico statunitense Tesla. un’azienda

Sebbene la ripresa economica dopo il COVID-19 sarà irregolare, il Marocco dovrebbe liberarsene relativamente indenne, date le sue forti relazioni commerciali con i paesi dell’UE, le solide infrastrutture e il favorevole contesto economico.

READ  L'Italia chiede 'passaggio' COVID-19 per molte attività | Attività commerciale

(Scrittura di Syed Hussain, montaggio di Sipan Skariya)

[email protected]

Dichiarazione di non responsabilità: questo articolo è fornito solo a scopo informativo. Il Contenuto non fornisce consulenza o opinione in materia fiscale, legale o di investimento in merito all’idoneità, al valore o alla redditività di un particolare titolo, portafoglio o strategia di investimento. Leggi il disclaimer completo qui.

© Zawya 2021