Settembre 17, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Ecco 6 esercizi per migliorare la tua concentrazione secondo la scienza

Il focus è ciò che ci permette di seguire la serie di incontri, conversazioni, lavoro e anche la serie (anche se breve), che ci aiuta a capire e ricordare tutto ciò che abbiamo appena visto e fatto.

Il problema è che con così tante attività ed essendo connessi alla tecnologia 24 ore su 24, 7 giorni su 7, la nostra capacità di mantenere la concentrazione è sempre più compromessa, e c’è chi non lo fa. Non possono rimanere più di 10 secondi sulla stessa cosa. Va bene, ma questo non significa che devi accettare che lo sia e che sei perso per sempre.

Gli studi dimostrano che l’adulto medio non può rimanere concentrato per più di 20 minuti, ma sappiamo che un episodio della serie dura più a lungo e che il nostro lavoro richiede molto più tempo, quindi è qualcosa su cui tutti dobbiamo lavorare. La cosa buona di tutto questo è che il cervello può essere allenato e funzionante, e la scienza ha trovato una serie di esercizi che aiutano a migliorare la concentrazione e che ci permettono anche di essere più presenti in ciò che siamo. Facciamo.

Scrivi una lista di “cosa non fare”

Hai già fatto una lista di cose da fare? Bene, ora devi fare una lista di cosa evitare. I ricercatori hanno scoperto che occorrono fino a 25 minuti per ritrovare la concentrazione dopo averla persa, e questo tipo di elenco può aiutarti a evitare distrazioni. Ciò significa che quando hai voglia di guardare Instagram o qualcosa online, o fare qualcos’altro che non dovresti fare, è meglio che lo metti nella tua lista: ti permette di trasmettere l’idea. lui e porre fine al conflitto.

READ  L'allenatore dell'Argentina rassicura sulla salute di Messi

Leggi i libri lunghi lentamente

Secondo il Pew Research Center, il 26% degli adulti non ha letto un solo libro nell’ultimo anno. Il problema è che l’abitudine di leggere contenuti brevi influisce sulla nostra capacità di concentrarci più a lungo. Ecco perché è consigliabile prendere un buon libro lungo (200 pagine sono sufficienti) e leggerlo lentamente, cercando di non avere fretta o saltare paragrafi o parole.

vecchio trucco

Nel libro dell’inizio del ventesimo secolo The Power of Concentration, Theron Q. Dumont ha offerto molti vecchi ma efficaci consigli sulla concentrazione. Il primo è stare seduti per 15 minuti, aprendo e chiudendo lentamente il pugno per 5 minuti, o cercando di seguire la lancetta delle ore dei secondi per diversi minuti. Sembra semplice, ma è più difficile di quanto pensi e aiuta a migliorare la tua pazienza.

Piena concentrazione della mente

La meditazione non fa solo bene alla tua salute mentale, ma può anche aiutarti a concentrarti su ciò che stai facendo più a lungo. Gli esperti raccomandano di scegliere un posto tranquillo e meditare per 15-20 minuti, cosa che secondo l’Università di Washington può aiutare dopo soli 4 giorni di allenamento.

esercizio fisico

Non puoi allenarti senza concentrarti o ti farai male. Inoltre, i ricercatori hanno scoperto che quando ti alleni, aiuti il ​​tuo cervello a lavorare sulla sua capacità di ignorare le distrazioni.

Ascolto attivo

Questo trucco è molto semplice, consiste nell’ascoltare gli altri senza cercare di parlare o interrompere, e prendersi il tempo per calmarsi, ascoltare e assorbire ciò che stanno dicendo, il che ti farà anche diventare una persona migliore e far sentire agli altri che loro vengono ascoltati.

READ  Dopo lo scandalo, presto nuove regole

con GQ.