Febbraio 4, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

È morta all’età di 95 anni Gina Lollobrigida, la leggenda del cinema italiano


Milano, Italia
Cnn

Leggenda dello schermo italiano Gina Lollobrigida È morta all’età di 95 anni, secondo quanto riportato dall’Agenzia di stampa italiana (ANSA), citando membri della sua famiglia.

Suo nipote, il ministro italiano dell’Agricoltura, Francesco Lollobrigida, ha twittato la notizia della sua morte, descrivendola come “una delle stelle più luminose del cinema e della cultura italiana”.

Anche i media statali RAI hanno riportato la sua morte.

Insieme a Sophia Loren, Lollobrigida divenne il simbolo della sessualità terrena delle attrici italiane degli anni ’50 e ’60.

Dopo essersi formata come pittrice e scultrice, Lollobrigida divenne una reginetta di bellezza e modella di successo, prima di fare il suo debutto cinematografico nel 1946, con un piccolo ruolo nell’avventura “L’aquila nera”.

All’inizio degli anni ’50, era una grande star in Europa. Ha debuttato nel cinema inglese nel 1953, in Beat the Devil di John Huston, al fianco di Humphrey Bogart e Jennifer Jones.

Era Esmerelda in Quasimodo di Anthony Quinn nell’adattamento del 1956 de “Il gobbo di Notre Dame”, e la regina di Saba nel re Salomone di Yul Brynner nell’epopea in Technicolor di King Vidor del 1959 “Solomon and Sheba”.

Mentre i ruoli cinematografici cominciavano a diminuire negli anni ’70, Lollobrigida si è ritagliata una nuova carriera come fotoreporter. È apparsa occasionalmente in film e televisione, la più famosa in un ruolo ricorrente nella serie televisiva americana del 1984 Falcon Crest.

L’anno scorso si è candidata senza successo per un seggio al Senato italiano Quotidiano Corriere della Sera Prima delle elezioni del Paese: “Sono solo stanco di sentire i politici litigare tra loro senza arrivare al punto”.

READ  Batgirl: la DC Comics lancia la Warner Bros. dopo le pessime recensioni nei test show | Entità e notizie sulle arti