Luglio 28, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Due piloti salvati dopo l’incidente aereo cargo Boeing 737 nell’Oceano Pacifico al largo delle Hawaii

Due piloti sono stati salvati dall’Oceano Pacifico dopo che il loro Boeing 737 si è schiantato al largo delle Hawaii.

L’aereo era in viaggio da Honolulu a Maui prima di atterrare in acqua poco dopo il decollo dall’aeroporto internazionale Daniel K. Inoue.

La Guardia Costiera degli Stati Uniti ha salvato i piloti dal mare venerdì mattina presto, ha detto la Federal Aviation Administration (FAA).

Uno è stato trovato aggrappato alla coda dell’aereo e portato in salvo.

La Guardia Costiera ha dichiarato di aver ricevuto un rapporto di un aereo da trasporto inter-isola che è precipitato intorno all’1:40 ora locale.

Circa un’ora dopo, i soccorritori a bordo di un elicottero della Guardia costiera hanno scoperto il relitto del volo Transair 810 e due persone in acqua.

Caricamento in corso

Una persona è stata caricata sull’elicottero e portata al Queens Medical Center.

L’altra persona è stata salvata dai vigili del fuoco di Honolulu, ma la sua identità non è stata immediatamente rivelata.

I funzionari dell’ospedale hanno detto che un uomo di 58 anni che era nel reparto di terapia intensiva è in condizioni critiche, secondo Hawaii News Now.

La barca ha portato a terra l’altro 50enne prima che fosse portato in ospedale in gravi condizioni con un trauma cranico e lesioni multiple.

Le code di diversi aerei con i loghi di diverse compagnie aeree si trovano una accanto all'altra
Il cargo Boeing 737 è diverso dal travagliato Boeing 737 Max.(

AP: Ted S. Warren

)

Secondo il Dipartimento dei trasporti di stato, il relitto è stato trovato a 6,5 ​​chilometri da Oahu.

L’equipaggio sapeva di essere nei guai.

“Abbiamo perso il primo motore”, ha detto un pilota al controllo del traffico aereo di Honolulu in una registrazione pubblicata su LiveATC, un sito di streaming audio che trasmette comunicazioni di controllo del traffico aereo.

“Avremo bisogno dei vigili del fuoco. Perderemo anche l’altro motore. Fa troppo caldo.”

Una grande nave bianca è stata vista a distanza dalla riva su un mare azzurro sotto un cielo azzurro.
La Guardia Costiera degli Stati Uniti ha salvato entrambi i piloti dopo che il loro aereo si è schiantato al largo di Oahu.(

Afp: Craig T. Kojima

)

L’aereo è stato costruito dalla Boeing nel 1975, secondo i registri della FAA.

L’aereo è stato consegnato per la prima volta alla Pacific Western Airlines ed è entrato a far parte della flotta Transair nel 2014.

Questo aereo non è lo stesso Boeing 737 Max, che è stato temporaneamente sospeso dalle autorità dopo due incidenti mortali nel 2018 e nel 2019.

I regolatori statunitensi hanno autorizzato il 737 Max a volare di nuovo l’anno scorso.

AP / ABC

READ  Le Filippine indagano sul rapporto della Cina che scarica acque reflue in mare