Maggio 18, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Due persone annegano in Perù quando le onde anormalmente grandi del vulcano Tonga colpiscono la costa | Perù

Due persone sono annegate al largo di una spiaggia nel nord del Perù, hanno detto le autorità locali, dopo che sabato sono state registrate onde insolitamente alte in diverse zone costiere. eruzione del vulcano sottomarino a Tonga.

L’Istituto nazionale di protezione civile del Perù (Indesi) ha affermato in una nota che i decessi sono avvenuti sabato su una spiaggia situata nella regione di Lambayeque.

Al largo del vulcano sottomarino Tonga È esploso sabato, provocando avvisi di tsunami e ordini di evacuazione in Giappone e provocando enormi onde su diverse isole del Pacifico meridionale, con immagini sui social media che mostrano onde che si infrangono sulle case sulle spiagge.

Andesi ha detto domenica che più di 20 porti in Perù sono stati temporaneamente chiusi per precauzione tra gli avvertimenti che il vulcano stava causando onde anormalmente alte.

La polizia peruviana ha dichiarato su Twitter che gli agenti della stazione di polizia di Nilambe Beach hanno trovato le due vittime annegate morte. “Le onde erano innaturali” nella zona, si legge nel tweet, che è stata dichiarata inadatta alla balneazione.

Le riprese televisive hanno mostrato diverse case e attività commerciali sommerse dall’acqua di mare nelle zone costiere del Perù settentrionale e centrale. La Marina peruviana aveva affermato che un’allerta tsunami nel paese della costa del Pacifico era stata esclusa.

A centinaia di migliaia di persone in Giappone è stato consigliato di evacuare domenica, poiché le onde alte più di un metro hanno colpito le aree costiere, ha riferito l’emittente pubblica NHK.

I filmati trasmessi sui social media hanno mostrato grandi onde che hanno colpito le case costiere di diverse isole del Pacifico meridionale.

READ  Imran Khan, primo ministro del Pakistan, rimosso con un voto di sfiducia