Maggio 12, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Due gruppi di ristoranti italiani locali stanno rilasciando nuovi progetti

Il trio dei migliori ristoranti italiani di San Diego ha svelato questa settimana nuovi piani di cucina.

Tre romani dietro Cesarina Restaurante di 2 anni a Point Loma hanno annunciato piani per Angelo, che aprirà una pizzeria, una fabbrica di mozzarelle, una pasticceria e un’attività di ristorazione all’inizio del prossimo anno. Il trio milanese, che nel 2016 ha lanciato la Pizzeria Ambrozio 15 sulla costa del Pacifico, ha tre nuovi progetti questa primavera: Xiao Xiao Piatina, un wine bar Aperidio / Sandwich che apre oggi con due partner, così come il restyling della loro Semola Pasta Bar a La Jolla Il 15 ° posto più alto dell’Ambrozio.

Negli ultimi 20 anni, San Diego è diventata la patria di un numero crescente di espatriati italiani da Milano, Roma, Pizza, Rimini, Napoli e molti altri che sono venuti qui per aprire i propri ristoranti, trattorie, asterie, pizzerie ed espresso bar. Molti dicono che i giovani imprenditori di San Diego sono amichevoli per gli affari e hanno meno concorrenza di quella che devono affrontare in Italia. Il tempo qui non è brutto.

Dai un’occhiata agli ultimi progetti dei due trio.

I proprietari del ristorante Caesarina Nicole Angius, a sinistra, Caesarina Messoni e Giuseppe Cabaso fuori dall’edificio Point Loma, che diventerà la loro prossima impresa Angelo.

(Palm Gragan / The San Diego Union-Tribune)

Angelo

I fan Ristorante Caesarina Non c’è bisogno di andare troppo lontano per vedere cosa succederà ai suoi proprietari a Point Loma, la coppia marito-moglie Nicole Angius e la chef Cesarina Messoni e il loro socio Giuseppe Cappaso. Hanno affittato un’ex officina di riparazione di mobili di 3.000 piedi quadrati direttamente dall’altra parte della strada al 4160 Voltaire: Angelo.

Più vicino a progettare il concept che ha reso Caesarina un successo, Angelo rifletterà sull’esperienza intima in cui i commensali possono essere visti mentre preparano il cibo davanti ai loro occhi. A Cesarea, viene preparato fresco dalla cabina di vetro del bar fresh bar. Ad Angelo i commensali possono sedersi intorno al “Casificio” dalle pareti di vetro, un caseificio che produce mozzarelle e protta per il pezzo forte del ristorante: la pizza napoletana ad alta digeribilità e crosta friabile.

READ  Quest'anno in Italia Telecom News, E.T.

Il nome di Angelo prende il nome dal padre di Angius, e il ristorante di Roma era la palestra di Angius. Sei anni fa, Angius e Messoni si sono trasferiti a San Diego, dove il suo primo lavoro è stato quello di Cabaso presso il ristorante Il Fornao a Coronado. Il menu di Caesarina è dedicato al lato materno della cucina italiana, ha detto Angius. Angelo mostra il lato del padre.

Patio davanti al Ristorante Caesarina a Point Loma.

Patio davanti al Ristorante Caesarina a Point Loma.

(Foto per gentile concessione)

“Proprio come Cesarina simboleggia l’amore di una moglie, nonna o madre, così è per i nostri padri. Sono cresciuto nel ristorante di mio padre, quindi è un sogno che si avvera “, ha detto. “Penso che nominare ristoranti per le persone che mi piacciono sia il mio portafortuna”.

Il menu di Angelo includerà antipasti tradizionali come proteine ​​fritte e fiori di zucca ripieni arrostiti, e avrà un menu completo e un piano di cocktail. Angelo ospiterà dai 95 ai 100 ospiti, compresi diversi tavoli nel patio anteriore. Progettata dall’architetto italiano Elena Piuletz e Arch5 Design di San Diego, la villa della Costiera Amalfitana sembra essere negli anni ’70. L’apertura è prevista per l’inizio del 2022.

Angelo è più di un semplice ristorante. Metà del suo spazio sarà dedicato a una cucina su commissione che servirà da casa per una nuova operazione di ristorazione a servizio completo e la casa della 25enne azienda Masoni su ordinazione Caesarea’s Cake Factory. Nelle classiche torte e freccette italiane. Messoni ha anche piani futuri per offrire un’esperienza culinaria unica con un piccolo numero di ospiti.

Il trio Caesarina ha mantenuto Angelo nei loro piani per quasi due anni, ma l’epidemia ha spinto indietro i loro piani. Prima di arrivare a San Diego, hanno sentito parlare della gravità degli scioperi della famiglia in Italia, quindi il trio ha costruito un patio sul retro e un ponte da pranzo esteso più velocemente di un proprietario di un ristorante al coperto locale. Durante il primo sciopero della primavera scorsa, hanno iniziato a boicottare e raccolto $ 10.000 in donazioni ai loro lavoratori. Durante lo sciopero invernale, Messoni ha sparato e venduto 100 grandi scatole dei suoi dolci italiani, raccogliendo altri $ 15.000 per i lavoratori. Attraverso raccolte fondi e prestiti PPP sono stati in grado di mantenere tutto il loro personale di 55 membri, tuttavia, in tempi ridotti, durante l’epidemia.

Xiao Xiao Byandina Proprietari: Giacomo Picconi, Francesco Bernasi, Lauren Durton, Andrea Barron e Luca Salvi.

Xiao Xiao Beantina Owners Group, da sinistra, Giacomo Pisconi, Francesco Bernaci, Lauren Durton, Andrea Barron e Luca Salvi.

(Foto per gentile concessione)

Pi Pi Piatina

Pi Pi Piatina C’è una carica per un “club della comunità” dove il tradizionale servizio di aperitivo italiano – aperitivi e appetito illimitato – così come i famosi panini di focaccia alla griglia della città costiera italiana di Rimini sono piedina.

READ  Il team MRF punta sulla leggenda italiana Andrews

Il ristorante, che apre al pubblico questa mattina alle 1110 al 510 Pearl St. a La Jolla, è co-fondato da Francesco Bernasi di Rimini, special event planner Lauren Durton e Ambrozio 15: Giacomo Pisconi, Andrea Barron e Luca Salvi. Durton, che lavora nel settore della ristorazione da oltre un decennio, ha cercato il team di Ambrozio 15 come partner perché apprezzava il loro senso degli affari.

Lo Xiao Xiao Piatina di recente apertura a La Jolla

Il nuovo Xiao Xiao Piatina a La Jolla rivisita il tradizionale aperitivo italiano: un rituale pre-cena con cocktail o vino e capezzoli illimitati.

(Foto per gentile concessione)

Il bar-caffetteria interno / esterno offre un menù giornaliero di panini Piatina, insalate, antipasti leggeri e dessert, oltre a molti prodotti vegetariani e senza glutine. Ogni sera dalle 16 alle 21 viene servito l’Aperitivo. Per $ 29, i ristoranti avranno un cocktail di alcolici di ispirazione italiana o un bicchiere di vino e un piatto piano riempito con un assortimento di prelibatezze italiane tra cui salumi italiani, formaggi, olive, bruschette e taralli. In Italia, gli snack Aberidivo sono generalmente gratuiti e possono variare da un piccolo cesto di patatine a un mini buffet. Apertivo si occupa di prevenire i morsi della fame che arrivano dopo il lavoro fino a cena, perché gli italiani spesso mangiano di più la sera degli americani.

Progettato e decorato da Burness per rendere omaggio ai monumenti e alla storia di Rimini, il ristorante ha un progetto vinicolo biodinamico o naturale, con una firma Rose de Canono dalla Sardegna. Ci sono anche sette bevande alcoliche di ispirazione italiana a base di Prosecco o acqua e vino colorati. Tra qualche mese, hanno in programma di aggiungere un servizio di colazione che inizi alle 7 del mattino con bevande e pasticcini al caffè italiano e, infine, un servizio per il brunch durante il fine settimana, ha detto Durton.

Co-fondatori di Ambrozio 15 e Semola: Andrea Barron, a sinistra, Giacomo Pisconi e Luca Salvi.

Co-fondatori di Ambrozio 15 e Semola: Andrea Barron, a sinistra, Giacomo Pisconi e Luca Salvi.

(Foto per gentile concessione)

Semolino, Ambrozio 15 Pasta Bar

Da metà a fine aprile, il trio Ambrozio 15 aprirà un ristorante al 7556 Fay Ave a La Jolla, un ristorante in stile milanese che solleva nuova semola al posto dell’ex Prep Kitchen. I partner hanno lanciato Semola per la prima volta nel 2019 come stand per la pasta a servizio rapido presso la Little Italy Food Hall. Ma l’esperienza li ha fatti capire che i Pisconi non erano purificatori di fast food, così hanno chiuso lo stand lo scorso autunno.

READ  Il leader italiano esprime solidarietà al popolo del Kashmir

Il nuovo ristorante, che inizialmente ospiterà circa 30-35 cortili, avrà un menu creato dallo chef italiano stellato Silvio Salmorajiant e dal gastronomico italiano Paulo Doci. La chef Daniela Martinez, ex Ile Tandy e Ironside. Il menu includerà voci come i moderni piatti di pasta italiana e la fiala milanese, che combinano ingredienti locali di stagione a prezzi accessibili, ha detto Pisconi.

Lo chef stellato Silvio Salmoragi

Lo chef stellato Silvio Salmoraki ha consultato i menu per Semola, Ambrozio 15 Pasta Bar e Ambrozio 15 in Demo Mar.

(Foto per gentile concessione)

Ambrozio 15 del Mar.

Il 27 maggio, la nuova incarnazione della pizzeria Ambrozio 15 aprirà allo Sky Deck, una sala da pranzo di 20.000 piedi quadrati presso il Del Mar Highlands Town Center, 12925 El Camino Real nella Carmel Valley. Il ristorante interno / esterno da 55 posti, simile a Piazza del Dio a Milano, ha creato nuove ricette che secondo Pizconi rivoluzioneranno la produzione della pizza in California, consegnando pizze o diventando comunque lo sviluppatore di menu di American Semola. Ambrogio 15, che abbina farine uniche a condimenti di condimento. Il ristorante avrà il suo Sammy.