Agosto 8, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Donnarumma racconta la gara del Paris Saint-Germain

La battaglia per diventare il portiere numero uno del Paris Saint-Germain tra Keylor Navas e Gianluigi Donnarumma continua con l’inizio della seconda parte della stagione. Il portiere italiano ha saltato l’ultima partita del PSG in Coppa di Francia mentre si stava riprendendo dal COVID-19 e Navas ha mantenuto la porta inviolata nella vittoria per 4-0 nei sedicesimi di finale.

Concorso per essere il numero 1

Keylor Navas Finora è stato testimone del maggior numero di minuti in questa stagione in quanto è apparso in 16 partite in tutte le competizioni e ha mantenuto cinque reti inviolate. Donnarumma ha giocato 12 partite in tutte le competizioni e ha mantenuto la porta inviolata di cinque. Finora l’allenatore del Paris Saint-Germain, Mauricio Pochettino, ha preferito il portiere costaricano più dell’italiano.

Non ha alcun effetto sulla mia performance, ma mi infastidisce,Lo ha detto Donnarumma a TNT Sports. Non è facile, perché prima partivo sempre ea volte stare in panchina faceva male. Ma sono fiducioso che la situazione si risolverà”.

C’è competizione in ogni club, noi [Navas and him] Siamo sereni, lavoriamo tanto e alla fine è il tecnico che decide. “Siamo sempre pronti a giocare ea dare il massimo”, ha detto Donnarumma durante un’intervista a France TV.

Quando a Leonardo, il ds della Ligue 1, è stato chiesto della concorrenza tra i due giocatori, ha spiegato che il loro rapporto è buono e sano. Cosa c’è di complicato in questo? Sarebbe complicato se non lo avessimo,” Egli ha detto.