Luglio 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Donna di Rennes, Eszter Dudás, vincitrice del premio Young Talents for Women in Science

Eszter Dudás, 29 anni, è un importante atleta multilingue e un brillante scienziato. Questo giovedì, 7 ottobre, ho ricevuto Premio Giovani Talenti per Donne e Scienza, dall’UNESCO e dalla Fondazione L’Oréal. La ricompensa per il suo lavoro lo rende possibile”.Migliore comprensione dell’origine della formazione degli esopianeti‘, cioè i pianeti al di fuori del sistema solare, spiega Eszter Dudás.

Originaria di Budapest in Ungheria, si è trasferita a Rennes per il suo dottorato di ricerca. nel suo laboratorio di astrofisica.Il numero delle donne è molto inferiore a quello degli uomini“, spiega lo scienziato. Perché è in Francia La sua specialità rimane molto maschileUna differenza che l’ha stupita con il suo paese d’origine. “Tuttavia, nei miei 20 anni, patriottici, non mi sono mai chiesta se fosse strano o meno essere una donna con una laurea in ingegneria. Nessuno nella mia famiglia si è sorpreso quando ho detto che volevo studiare ingegneria meccanica. “

Formazione per “rompere il soffitto di vetro”

Il premio Young Talents for Women in Science le consentirà di ricevere un assegno di ricerca di 15.000 euro. Ma ha anche seguito un “programma di addestramento alla guida”, per esempio Più facile rompere il soffitto di vetro Secondo gli organizzatori. È stata anche un’opportunità per Esther Dudas di diventare più consapevole delle disuguaglianze. “Quando ho saputo che tra i premi Nobel per la scienza solo il 3% sono donne, sono rimasta molto scioccata. Ho pensato tra me e me che qualcosa non andava.

Questo premio dovrebbe anche evidenziare il background di questi giovani scienziati. NS Incoraggiare le ragazze Per intraprendere cicli che sono noti per essere altamente maschili. “Non vedo la differenza nel livello di abilità di cui abbiamo bisogno. È solo un’idea nella mente dei giovani‘”, ha spiegato Eszter Dudás.

READ  Questi sei cibi da evitare