Luglio 2, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Donald Trump riceve il risultato del test COVID positivo prima del dibattito contro Joe Biden: il libro di Mark Meadows

“La storia della mia diagnosi di COVID prima o durante il primo dibattito è Fake News. In effetti, un test ha rivelato che non avevo COVID prima del dibattito”, ha detto Trump in una nota.

Alla domanda di giovedì (AEDT) se pensava che Trump lo avesse messo a rischio durante il dibattito, Biden ha detto: “Non penso all’ex presidente”.

Il primo risultato positivo al COVID di Trump il 26 settembre è arrivato lo stesso giorno in cui la Casa Bianca ha tenuto un famigerato galà per la nominata alla Corte Suprema Amy Connie Barrett, un evento ampiamente ritenuto un evento molto diffuso.

Meadows racconta che Trump era sull’Air Force One a un raduno in Pennsylvania quando ha ricevuto una chiamata dal medico della Casa Bianca Sean Conley.

Meadows dice che Sean Conley gli ha detto: “Impedisci al presidente di andarsene”. “E’ appena risultato positivo al Covid”.

Quando Meadows è stata informata della notizia, ha detto che la risposta di Trump è stata “Ehi, sputa, dovresti fare i camion per coprirmi”.

Meadows ha scritto che il test positivo è stato eseguito utilizzando una serie di vecchi moduli. Il secondo test con un sistema più recente, presumibilmente più superiore, ha restituito un risultato negativo, indicando che il primo risultato era un falso positivo.

L’ex capo di gabinetto della Casa Bianca Mark Meadows ha scritto un libro sul suo periodo nell’amministrazione Trump.a lui attribuito:Bloomberg

Meadows ha scritto che Trump ha preso il secondo risultato come “pieno permesso di andare avanti come se nulla fosse” anche se Meadows “ha istruito tutti nella sua cerchia immediata di trattarlo come se fossero positivi” durante il viaggio in Pennsylvania.

READ  Jacinda Ardern ha criticato le restrizioni "draconiane" del semaforo rosso, decisione di annullare il suo matrimonio alla luce dell'onda Omicron

Meadows ha scritto che Trump si è rivelato un po’ meglio ma era ancora malato il giorno del dibattito, con Trump che ha offerto una performance sorprendentemente aggressiva.

Scrive: “Il suo viso, almeno per la maggior parte, ha riacquistato il suo solito colore bronzo chiaro, e i sassolini nella sua voce erano spariti”.

Ma le occhiaie sotto i suoi occhi si fecero più profonde. Quando siamo entrati nel posto intorno alle 17:00, ho potuto dire che si stava muovendo più lentamente del solito. Camminava come se portasse un po’ di peso in più sulla schiena”.

Il conduttore di Fox News Chris Wallace, che ha moderato la discussione, ha affermato che Trump non è stato messo alla prova subito prima del dibattito perché è arrivato in ritardo. Invece, i candidati hanno fatto affidamento su un “sistema d’onore”.

Ricevi una nota diretta dal nostro alieno corrispondenti Su ciò che sta facendo notizia in tutto il mondo. Iscriviti alla newsletter settimanale What in the World qui.